Android N Developer Preview disponibile al download

Come per magia, Google pubblica le prime build di Android N Developer Preview sul proprio sito ufficiale e le rende disponibili a tutti. Questa prima distribuzione è possibile scaricarla per Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Pixel C, Nexus 9 e Nexus Player, niente Nexus 5 quindi. 

Si è molto parlato ultimamente di questa nuova distribuzione di Android, la cui presentazione è possibile prevederla in concomitanza del prossimo Google I/O nel mese di Maggio. Il prossimo aggiornamento dovrebbe andare a migliorare quelle che sono state le funzioni introdotte con Android Marshmallow, come i permessi delle applicazioni ed un sistema split screen che sulla versione 6.0 era nascosta, ma che su Android N Developer Preview è il punto cardine.

Dico Android N Developer Preview perché da pochi minuti Google ha messo a disposizione già una prima build di questa nuova distribuzione di Android. I device che lo supportano, come citato prima, sono il Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Pixel C, Nexus 9 e Nexus Player. Quindi, niente Nexus 5 di cui avevamo visto in precedenza uno screen ritraente esso con la nuova versione di Android.

Android N Developer Preview

Una delle novità più importanti, oltre lo split screen, è un nuovo restyling grafico per quanto riguarda i quick setting della barra delle notifiche, ora più in stile material e posizionati ancor prima di abbassare completamente la tendina delle notifiche. Possibile anche rispondere ad una notifica in maniera istantanea come si è soliti vedere su iOS, anche se per ora l’unica applicazione che permette questo è Hangout, a quanto pare. Inoltre, la modalità Doze è stata migliorata ulteriormente, andando in funzione in più condizioni possibili e lavorando in maniera più decisa quando lo schermo è spento.

I principali intenti delle build Developer Preview è quello di dare un primo assaggio per gli sviluppatori, in modo che possano modificare e plasmare le loro applicazioni in preparazione di grandi cambiamenti sotto il cofano, perciò sconsigliamo l’installazione di questa build in quanto non stabile e non dedicata ad un’utenza ordinaria.

Samsung C-Pen: la stylus pen con Bluetooth e punta a sfera

Android N

Focus sulla Developer Preview dell’aggiornamento Android N: tutte le novità nascoste