Gionee GN9005 con i suoi 5mm di spessore sarà il nuovo dispositivo più sottile al mondo

Dopo avere lanciato lo smartphone più sottile al mondo, l’Elife S5.5 di soli 5.55mm, Gionee è in procinto di far debuttare sul mercato un nuovo dispositivo ancora più sottile del suo ultimo top gamma.

L’authority cinese TENAA ha certificato in questi giorni un nuovo dispositivo di fascia media dal nome Gionee GN9005 (crediamo non sarà questo il suo nome definitivo), ancora più sottile del modello precedente.

Infatti secondo quanto riportato dalla certificazione, lo smartphone è spesso soli 5mm.

Dalla certificazione emergono altre interessanti informazioni sulle caratteristiche del dispositivo. Secondo la fonte, il Gionee GN9005 peserebbe appena 94.6 gr e le sue misure sarebbero 139.8×67.4×5.0 mm. Pur trattandosi del più sottile dispositivo al mondo, le sue caratteristiche hardware non lo faranno brillare tra i grandi big del mercato. Oltre a un display da 4.8 pollici AMOLED, dovremmo trovare anche un processore (forse un Cortex-A7) Quad-core da 1.2GHz, 1GB di Ram e preinstallato Android 4.3 Jelly Bean.

Per quanto riguarda invece le restanti specifiche, la fotocamera posteriore sarebbe da 8MPx mentre quella frontale da 5MPx. Lo smartphone sarebbe dotato di connettività LTE, una memoria interna da 16GB e una batteria da 2.050mAh.

Nessuna informazione invece per quanto riguarda lo slot per la MicroSD.

La certificazione per le reti TD-LTE Cinesi e il logo della Mobile China sul retro, fanno presumere che il Gionee GN9005 sarà disponibile nel solo mercato cinese.

Non sappiamo dunque se il dispositivo arriverà anche nel resto del mondo. Considerando però che sia l’Elife S5.5,il Blu Vivo IV e il Allievi X2 Soul, sempre smartphone marchiati Gionee sono stati venduti all’estero, c’è una buona probabilità di vedere anche questo modello commercializzato al di fuori dei confini nazionali.