Migliori Caricatori Wireless portatili, quale scegliere?

La tecnologia di ricarica wireless, sta diventando pian piano un optional sempre più comune per i dispositivi top di gamma delle varie case produttrici.

Attenzione, per utilizzare questo tipo di ricarica il nostro dispositivo deve essere reso compatibile per mezzo di un’apposita back cover.

Come funzionano questi apparecchi di ricarica? Queste basi utiilizzano il processo noto come ricarica induttiva cioè creando sulla loro superficie delle onde ellettromagnetiche ricaricano la batteria del nostro dipositivo una volta posto a contatto.

La maggior parte di queste basi effettua ricariche con tempi più lunghi, oltre a necessitare comunque di una presa di corrente a cui essere collegate.

Attualmente solo pochi caricatori wireless possono funzionare anche se non direttamente collegati alla presa di corrente fungendo da veri e propri ricaricatori portatili. In questi dispositivi la corrente viene immagazzinata per poi essere rilasciata all’occorrenza.

Vi presentiamo dunque queste basi di ricarica wireless:

Nokia-Portable-Wireless-Charging-Plate-DC-50-colours

Base di ricarica portatile Nokia DC-50: con misure decisamente compatte 69x134x12 mm ed un peso di 150g, questo caricatore è un compagno di viaggio ideale. E’ dotato di una porta Micro-USB per la ricarica, ha una capacità di 2400mAh. Viene dotato da Nokia di un indicatore LED per segnalare lo stato di ricarica ed il livello di batteria, è ovviamente presente un tasto di accensione/spegnimento.

E’ disponibile in 4 diverse colorazioni ad un prezzo decisamente poco conveniente 99,90€.

Link Amazon | Nokia DC-50 Base di Ricarica Wireless Portatile per Lumia 630/635/930, Giallo

 

Zens Wireless Power Bank

Zens Qi Wireless Power Bank: è la soluzione proposta da Zens, un caricatore dal design elegante munito di LED, dalla capacità di 4500 mAh. Zens propone questo articolo sul suo store a 69.99€, sullo stesso sito potrete anche acquistare le cover per il vostro dispositivo, a meno che ovviamente non ne possediate già una.

MugenPower

Mugenizer N11 Portable Wireless Charger Power Bank: di certo Mugen non poteva farsi mancare questa nuova specie di batterie; propone infatti una batteria portatile da ben 4800 mAh. Ovviamente anche in questo caso non mancano i LED per lo stato di carica ed il pulsante accensione e spegnimento. Può essere utilizzata per ricaricare tradizionalmente i dispositivi sia con il cavo sia attraverso la tecnologia wireless. E’ acquistabile presso il sito MugenPower a 69.95$.

ARK- The Next Generation Portable Wireless Charger: La startup ARK ideata da BEZALEL Corp. ha raccolto parecchio consenso su kickstarter. Risulta un caricatore molto compatto con misure di 90x90x20 mm, con una batteria da 5200mAh. Sono presenti sul lato 4 indicatori LED, una porta USB ed un tasto di accensione e spegnimento. Il prodotto si presenta con un design decisamente minimalista con uno stile che ricorda quello di Apple.ARK

Questo tipo di ricarica può essere ritenuta di grande praticità per gli smartwatch, date le piccole dimensioni.

Sentiremo ancora parlare molto della ricarica wireless.