HandyCall, chiamate in multitasking

Quante volte vi sarà capitato di ricevere una telefonata nel bel mezzo di una partita a Ruzzle o mentre stavate finendo di scrivere un’importante email o un SMS. Appare la “fastidiosa” schermata del chiamante e interrompe tutto quello che state facendo. HandyCall ci viene in soccorso con una finestra popup non invasiva, qualcosa di simile a quanto già visto su Galaxy Note 3 e sulle OmniRom.

HandyLogo

Essendo il software ancora in svulippo la schermata principale non presenta ancora un gran numero di funzioni. Possiamo selezionare il tema e visualizzarne un’anteprima, la lingua, con scelte ancora limitate, ed il comportamento dell’app.

HandyCall

La scelta dei temi di HandyCall è attualmente limitata ma lo sviluppatore, grazie anche al nostro eventuale sostegno, promette di svilupparne ulteriori. Attualmente possiamo optare per un look rettangolare, simile a Note 3

HandyRettangolo

oppure in stile popup con le opzioni a comparsa

Handypop

Le altre opzioni ci permettono di regolare la trasparenza del popup ed il suo comportamento. Potremo decidere di usare l’app standard del telefono quando ci troviamo sulla Home o sulla lockscreen, tornare all’app telefonica quando riagganciamo e decidere di disabilitare il popup di chiamata in determinati orari.

L’applicazione è già pronta per girare sul nuovo Android L in quanto adotta il Material Design.

Potete scaricare HandyCall dal Play Store a questo indirizzo. Con una piccola donazione di poco più di 1 euro potrete sbloccare la versione premium che vi permetterà, oltre alle funzioni sopra elencate, di posizionare il popup in posizioni diverse. La versione free infatti mostrerà il popup sempre al centro dello schermo.