Smart Selfie, l’app dedicata all’autoscatto

La moda dell’autoscatto, o selfie come dicono i giovani di oggi, sembra non conoscere confini. Abbiamo parlato nei giorni scorsi del primo Selfie Phone lanciato da Sony.

SmartSelfie0

Per tutti quelli che non hanno uno smartphone dotato di fotocamera frontale o che comunque vogliono sfruttare la fotocamera posteriore, normalmente dotata di una risoluzione maggiore, ecco che su Play Store arriva Smart Selfie.

L’app in se offre, al momento un’interfaccia molto spartana. Alla prima esecuzione si avvia una guida che ci mostra la procedura per ottenere un selfie seguendo le istruzioni vocali. La versione gratuita permette di inquadrare un massimo di 4 volti, la versione a pagamento rimuove questo blocco.

In sostanza l’operazione si svolge in quattro passi:

SmartSelfie1Per prima cosa dovete selezionare il numero di soggetti che saranno presenti nella foto, in modo da permettere al software di capire quando tutti sono inquadrati correttamente.

In seguito dovrete decidere l’orientamento dell’immagine tra Portrait (verticale) e Landscape (orizzontale)

SmartSelfie2Il passo successivo sarà ruotare il telefono e indirizzare la fotocamera verso il centro del gruppo di persone da immortalare.

 

SmartSelfie3

A questo punto una voce (per il momento solo in inglese), vi guiderà nelle operazioni di inquadratura, dicendovi in quale direzione muovere il telefono, destra, sinistra, alto e basso. Quando l’inquadratura sarà corretta la voce vi inviterà a pronunciaere il classico “cheese” ed avverrà lo scatto.

SmartSelfie4

Potrete ammirare il vostro selfie in tutto il suo splendore e decidere con chi condividerlo subito. Tutto il mondo deve sapere quanto siete belli, voi e i vostri amici.

Potete scaricare gratuitamente Smart Selfie dal Play Store a questo indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *