Snapdragon 410, 610, 615, 805, 808, 810 attesi nel 2015: video e caratteristiche

Qualcomm ha recentemente pubblicato sul suo canale Youtube una serie di video che mettono in mostra e svelano tutte le caratteristiche dei nuovi modelli di SoC Snapdragon dell’azienda americana che saranno attesi per il prossimo anno e che con molta probabilità troveremo a bordo dei nuovi dispositivi che verranno presentati nel corso del 2015.

La rivoluzione comprenderà tutte le fasce, dagli entry-level, ai midrange fino ad arrivare alla categoria di smartphone top gamma che oltre all’introduzione dell’architettura 64 bit potranno supportare display di risoluzione 4k e l’assemblaggio di sensori fino a 55 megapixel.

leggi anche: Differenza e confronto tra processori Snapdragon: 800 vs 805 vs 810

Tante novità appunto per ogni fascia che andremo a riassumere brevemente in questo articolo:

Qualcomm Snapdragon 410

snapdragon410

Questo SoC è l’evoluzione dell’attuale Snapdragon 400 che sta ottendendo risultati ottimi, visto il prezzo low-cost ma comunque garantisce potenza e prestazioni; ricordiamoci che lo troviamo a bordo di terminali come Motorola Moto G.

Il Qualcomm Snapdragon 410 sarà un processore di fascia economica che introdurrà anche l’architettura 64 bit, realizzato con un processo produttivo a 28 nm ed al suo interno troveremo la GPU Adreno 306.

La gestione del quantitativo di RAM limite sale fino ai 3 GB mentre il comparto multimediale garantirà il supporto di sensori fotografici di risoluzione pari a 13 megapixel.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=_AXo0dZVOWU#t=11]

 

Qualcomm Snapdragon 610 e 615

snapdragon610

Entrambi sono basati sull’architettura ARM Cortex-A53 con il supporto ai 64 bit e li troveremo “montati” a bordo dei dispositivi di fascia media. La GPU per le prestazioni grafiche è l’Ardreno 405 con supporto a DirectX 11.2 e OpenGL ES 3.0.

Lo Snapdragon 615 è il primo octa-core a 64 bit della società che offre due processori quad-core accoppiati: il primo progettato sulle prestazioni, mentre il secondo per il risparmio ebergetico.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=uBohgDu7V0E]

 

Qualcomm Snapdragon 805

Snapdragon805

Questo processore lo troviamo già a bordo di qualche terminale, come il Samsung Galaxy S5 LTE-A rivolto solo al mercato coreano, ed è la nuova evoluzione dello Snapdragon 801 quindi rivolto ai top gamma attuali che garantirà una maggiore frequenza operativa e potenzialità grafiche superiori.

Lo Snapdragon 805 è quad-core (Krait) con una frequenza impostata sui 2.3-2.5 GHz, all’interno troviamo associata la GPU Adreno 420 a 600 MHz; non manca il supporto ai video in risoluzione UltraHD.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=H2uNieImZ3k]

 

Qualcomm Snapdragon 808 e 810

snapdragon808

Questi nuovi SoC in uscita il prossimo anno saranno l’elite della casa americana, e sono entrambi realizzati con un processo produttivo a 20nm, con ovviamente supporto ai 64-bit e scambio dati dell’ultima generazione di LTE a 300 Mbps.

Lo Snapdragon 808 avrà supporto a ai display WQXGA (2560×1600 pixel), associato alla GPU Adreno 418 con una configurazione hardware composta da due core ARM Cortex-A57 accoppiati con una CPU Cortex A-53 quad core.

L’ultima soluzione Snapdragon 810 nonchè il migliore SoC di Qualcomm arriverà a supportare display con risoluzione 4K Ultra-HD; la CPU è composta da un ARM Cortex-A57 quad-core combinata con una Cortex-A53 e chip ARMv8-a ISA. Il reparto grafico sarà mosso dall’Adreno 430 che sarà 30% più veloce e con il 20% in meno di consumi rispetto alla versione precedente 420.

Infine c’è il supporto al Bluetooth 4.1, USB 3.0, NFC e Qualcomm IZat per il servizione di localizzazione; insomma un processore veramente performante!

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=tp5Jccqoje8]