Sensore d’impronte e altre caratteristiche confermate per il prossimo Samsung Galaxy S5

Nella giornata di oggi sono emerse nuove importanti informazioni sul prossimo Samsung Galaxy S5, la cui presentazione avverrà fra poco meno di una settimana.  A rilasciarle ancora una volta SamMobile, fonte affidabile di news e rumors riguardanti il mondo Samsung.

Grazie ad un suo informatore anonimo, SamMobile conferma e rivela alcune delle presunte caratteristiche di cui si è parlato nelle settimane scorse.

Sensore d’impronte digitali:

Molte voci affermavano che Samsung avrebbe inserito un lettore d’impronte direttamente nello schermo.  Vero ma non del tutto corretto. Secondo quanto dice SamMobile, pare che l’azienda coreana abbia inserito il sensore direttamente nel pulsante Home dello smartphone.

sensore

L’autorevole sito ne spiega anche il funzionamento. Basterà appoggiare il dito sul tasto home e strisciarlo lentamente dal basso verso l’alto. Fatto ciò, sullo schermo del dispositivo comparirà l’immagine del nostro polpastrello, che verrà memorizzata nella memoria del dispositivo. Potranno essere memorizzate fino 8 impronte diverse, ma solo con una di queste si potrà sbloccare il dispositivo.

A ogni impronta potrà essere associata un’azione diversa, ad esempio lanciare un’applicazione, verificare il proprio account Samsung o aprire il browser. Ma non è tutto. Samsung ha introdotto anche Personal Folder e Private Mode. Queste due funzioni permetteranno di nascondere applicazioni, file o cartelle ad altri utenti. Per accedervi sarà necessario premere il tasto home e in seguito far riconoscere l’impronta al sensore.

Il sensore sarà sensibile all’umidità.

Fotocamera:

Altra importante novità riguarda la fotocamera e il flash del prossimo top gamma. SamMobile ha confermato la presenza di un sensore da 16 MP dotato di tecnologia ISOCELL, che permette di realizzare foto migliori anche in condizioni di scarsa luce oltre che realizzare scatti con colori più fedeli e più nitidi.

foto s5

La foto in questione è stata scattata dalla versione AT&T del S5. Si tratta di una foto a risoluzione 5312 x 2988, che significa circa 16 megapixel.

Il FLASH in dotazione sul prossimo S5 sarà LED 3432 1.8t (FH341A), capace di una luminosità di 165 lux a 1° ed un CRI (Color Rendering Index- indice di resa cromatica) minimo di 80. Le fotocamere degli attuali smartphone garantiscono un campo visivo sempre maggiore e il nuovo FLASH LED è stato pensato proprio per tale scopo.

Il Display:

Il screenshot trapelato quest’oggi sul blog olandese samsunggalaxys5abonnement.COM sembra aver confermato la presenza di un display da 5.2” con una risoluzione QHD (1440 x 2560 pixel) e una definizione con ben 560 PPI.

display

 

Le altre caratteristiche che sicuramente vedremo sul prossimo super smartphone di Samsung sono: un processore quad-core 2.5 GHz o chipset Exynos 8-core (a seconda dei modelli), 3 GB di LPDDR3 RAM, batteria da 3.000 mAh, sensore IR, supporto 4G LTE e Android 4.4 KitKat.

Un dispositivo con prestazioni di tutto rispetto se tutto ciò dovesse rivelarsi reale. Insomma, non ci resta che aspettare la presentazione di questo nuovo gioiellino di casa Samsung che avverrà durante l’Unpacked 5” programmato per il prossimo 23 febbraio.