È apparso Samsung Galaxy S5 Google Play Edition

Il flop di Samsung Galaxy S4 Google Play Edition e della controparte HTC non ha scoraggiato Google, che anche quest’anno vuole ritentare con la versione “Stock” degli attuali top di gamma.

Per chi non lo sapesse, la versione Google Play Edition di uno smartphone consiste nello smartphone stesso “privato” dell’interfaccia proprietaria (TouchWiz, Sense…) a favore dell’interfaccia stock di Android e commercializzato dalla stessa Google.

Di tutto ciò si vociferava già da tempo, ma l’hype creato attorno ad Android L ha portato Samsung Galaxy S5 Google Play Edition nel dimenticatoio.

Android ha voluto dare “un assaggio” del tutto grazie al suo sito ufficiale: infatti nella foto si vede un Galaxy S5 con interfaccia stock.

Schermata 2014-07-01 alle 23.15.56

 

Il dubbio potrebbe riguardare la presenza sia dei tasti fisici sia dell’implementazione a schermo (probabilmente un errore di rendering).

Dubbio risolto poche ore fa: @evleaks (“spacciatore di fiducia” per quanto riguarda notizie su nuovi dispositivi) ha pubblicato la seguente foto:

Samsung-Galaxy-S5-GPE-new-leakQuindi abbiamo Samsung Galaxy S5 Google Play Edition, con Android 4.4 KitKat (o direttamente Android L?) e interfaccia Stock. Addio quindi alle varie app di Samsung e benvenute Google Apps (nessuna esclusa). Le caratteristiche hardware sono le stesse del modello “standard”, ovvero:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 801 (quad-core, 2.5 GHz)
  • 2 GB di RAM
  • 16/32 GB di memoria interna (espandibile tramite micro SD)
  • Display Super AMOLED da 5,1” Full HD (1920×1080)
  • Fotocamera posteriore da 16 MP con autofocus e LED flash
  • Fotocamera anteriore da 2 MP
  • Certificazione IP67 (resistenza ad acqua e polvere)
  • Sensore per le impronte digitali

Il vero motivo che giustificherebbe l’acquisto sarebbe un prezzo “simil-Nexus”. Si ipotizza, però, che il prezzo finale possa essere 600€ (che sicuramente renderebbe Samsung Galaxy S5 Google Play Edition poco appetibile).