Samsung utilizzerà la tecnologia Assertive Display nei suoi prossimi dispositivi Exynos

 

AssertiveDisplayTechnology

Con i suoi nuovi display Super Amoled, Samsung, ha ottenuto un grande successo avvicinandosi sempre più alla perfezione. Secondo gli esperti nel campo, il nuovo Samsung Galaxy S5, ne è la prova. La casa sud coreana però non vuole accontentarsi ed è per questo motivo che ha già in mente nuovi progetti e interessanti novità per il futuro dei propri display.

La conferma arriva direttamente da Samsung, che ha recentemente confermato di aver ricevuto in licenza da Apical, una delle migliori aziende nel campo della produzione di pannelli Super AMOLED, la tecnologia Assertive Display, che andrà a utilizzare nei suoi futuri smartphone della gamma Exynos. Tra i dispositivi che andranno a beneficiare di questa innovazione ci sarà con molta probabilità anche il nuovo Galaxy Note 4 che monterà un display da 5.2 pollici QHD Super AMOLED.

AssertiveDisplayTechnology2

Assertive Display è una tecnologia che andrà a migliorare l’esperienza visiva dello schermo in diverse situazioni ambientali. Questo significa che lo schermo sarà capace di adattarsi alle condizioni ambientali, ovvero di luce, riducendo o aumentando la luminosità del pannello in maniera automatica. Questa nuova tecnologia non solo migliorerà notevolmente l’esperienza visiva ma assicurerà un consumo energetico minore e aumentando di conseguenza la durata della batteria.

La tecnologia Assertive Display è già stata utilizzata da Nokia nel Lumia 1520.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=m_YydAkhS-o]