Oukitel sfida Xiaomi con il suo smartphone Oukitel Mix 2

Oukitel Mix 2 è l’ultimo sfidante del nuovissimo Xiaomi Mi MIX 2 nel panorama degli smartphone borderless

Oukitel, un produttore cinese di smartphone (di cui alcuni abbastanza interessanti), ha annunciato che molto presto verranno lanciati sul mercato due nuovi telefoni chiamati Oukitel Mix 2 e Oukitel C8. Direttamente dal team di ingegneri dell’azienda cinese, sono in corso gli ultimi test di sviluppo del Mix 2. Il lancio, dunque, potrebbe accadere molto presto.

Nello stesso giorno, la società ha annunciato l’inizio delle vendite di un altro terminale, ossia l’Oukitel K10000 Max. Si tratta di una prodotto caratterizzato da una batteria da ben 10.000 mAh. Dando un’occhiata al video postato su YouTube da Oukitel, l’Oukitel Mix 2 sembrerebbe essere il fratello gemello dello Xiaomi Mi MIX 2.

Oukitel Mix 2 dettagli

Oukitel Mix 2: l’azienda cinese sfida Xiaomi e il suo M MIX 2!

In particolare, il terminale della prima società è dotato di un display da 6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel assieme a una fotocamera frontale e a un flash LED posti entrambi in basso a destra proprio come sull’ultimo arrivato di Xiaomi. A schermo acceso, è possibile vedere un rapido confronto fra i due display borderless di Oukitel Mix 2 e Xiaomi Mi MIX 2.

Tuttavia, sembra che il pannello dello smartphone Oukitel sia più snello. Osservandoli dalla back-cover, invece, si nota la presenza di un rivestimento lucido che crea, però, un effetto differente, così come il colore del sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. A differenza del Mi MIX 2, l’Oukitel Mix 2 dispone di una fotocamera anteriore da 8 mega-pixel e di una doppia fotocamera posteriore da 16 + 2 mega-pixel che offre un’esperienza single-lens reflex completa.

Oukitel Mix 2 dettagli

Nonostante i due terminali sono dotati di uno schermo quasi senza cornici, il Mix 2 sfiderà il fratello gemello Mi MIX 2 per offrire un’esperienza diversa ma migliore rispetto al suo avversario. Oltre a fronteggiarlo nel prezzo, il dispositivo di Oukitel dovrebbe garantire delle prestazioni migliori.

In base ad alcuni rumor, l’Oukitel Mix 2 sarebbe mosso da un processore octa-core MediaTek Helio P25. Purtroppo, per confermare la presenza di questo chipset all’interno del telefono, dovremo attendere un comunicato ufficiale da parte del produttore asiatico.