Huawei Maimang 6: arriverebbe in Italia come Huawei Mate 10 Lite

Il Huawei Maimang 6 potrebbe giungere nel nostro Paese come Huawei Mate 10 Lite, secondo Evan Blass

Oltre al Mate 10, Huawei sta lavorando su un altro smartphone da poter posizionare, però, nella fascia media del mercato: il Huawei Maimang 6. Il terminale ha recentemente ottenuto la certificazione dal TENAA e inoltre è stato protagonista di alcune foto leaked che lo hanno mostrato dal vivo. Il produttore asiatico ha già confermato ufficialmente che presenterà il Maimang 6 il 22 settembre in Cina.

Tuttavia, secondo un nuovo tweet postato da Evan Blass (aka evleaks) su Twitter, il suddetto terminale potrebbe essere commercializzato nel resto del mondo, quindi anche in Italia, come Huawei Mate 10 Lite. Il noto leaker ammette, però, di non essere certo di questa informazione. Fortunatamente tra 4 giorni avremo la conferma ufficiale sia per quanto riguarda l’arrivo su altri mercati che delle specifiche tecniche del Huawei Maimang 6.

Huawei Maimang 6: potrebbe arrivare in Italia sotto forma di una versione Lite del Mate 10

Molto probabilmente, il terminale potrebbe arrivare sul mercato italiano verso la metà del prossimo mese. Grazie al TENAA, l’ente di certificazione cinese, e le foto leaked trapelate in rete nei giorni passati, possiamo dare un’occhiata al presunto design finale e alla scheda tecnica del, secondo evleaks, Huawei Mate 10 Lite. In particolare, il nuovo smartphone dovrebbe essere mosso da un processore Kirin 659 della serie HiSilicon affiancato da 4 GB di RAM.

L’archiviazione interna sarebbe da 64 GB, espandibile tramite micro SD, mentre all’interno della scocca in metallo dovrebbe trovare posto una batteria da 3340 mAh. Il display del Huawei Maimang 6 dovrebbe essere un’unità da 5.99 pollici con risoluzione Full HD+. Il nuovo terminale, dunque, sarebbe caratterizzato da uno schermo con rapporto di forma 18:9, come rivelato anche dalle stesse immagini.

Proseguendo con la scheda tecnica, il telefono proporrebbe anche una dual camera posteriore da 16 + 2 mega-pixel assieme a una frontale, sempre doppia, da 13 + 2 mega-pixel. Non dovrebbe mancare il sistema operativo Android 7.0 Nougat con l’interfaccia proprietaria EMUI 5.1. Resta comunque aperta l’ipotesi di vedere Android 8.0 Oreo pre-installato sul presunto Mate 10 Lite. Non ci resta che attendere il 22 settembre per scoprire tutto ciò che riguarda il nuovo mid-range Android del produttore cinese!