Huawei Mate 10: l’azienda cinese punta a superare Apple e il suo iPhone X

Le interessanti feature di Huawei Mate 10 gli permetteranno di fronteggiare a testa alta l’iPhone X di Apple

Durante la presentazione ufficiale del chipset HiSilicon Kirin 970 ad IFA 2017 di Berlino, Huawei ha confermato che il 16 ottobre sarà svelato il nuovissimo Huawei Mate 10. Nel corso delle ultime settimane, non si è fatto altro che parlare dell’iPhone X. Il dispositivo ha stupito tantissimi utenti per via del suo design rivoluzionario che in include anche un display con tecnologia OLED (prima assoluta per un device iOS).

Tuttavia, Huawei punta ad oltrepassare Apple proponendo sul mercato il nuovo phablet della serie Mate, ovvero il Huawei Mate 10. Il dispositivo debutterà sul mercato nella fascia top e porterà con sé delle interessanti feature per riuscire a fronteggiare a testa alta il nuovo iPhone X ma anche altri flagship, fra cui il Samsung Galaxy Note 8.

Huawei Mate 10 feature

Huawei Mate 10: il prossimo flagship avrà la migliore connessione LTE del mercato

Come precisato qualche riga fa, il Mate 10 sarà il primo dispositivo della società cinese ad essere mosso dal nuovissimo processore Kirin 970. Parliamo di un chipset caratterizzato da una CPU octa-core a 64 bit prodotto tramite un processo a 10 nm. Una delle peculiarità offerte dall’ultimo SoC top-end è la presenza di un modem LTE in grado di raggiungere una velocità in download fino a 1.2 Gb/s.

Dunque, il Mate 10 riuscirà a proporre la migliore connessione LTE sul mercato superando, quindi, anche gli ultimi iPhone di Apple. Un altro comparto, dove siamo abbastanza sicuri che il phablet Android sorpasserà di gran lunga lo smartphone iOS, è quello della batteria. Anche se Apple non ha ancora confermato l’esatta capacità della batteria integrata in iPhone X, indiscrezioni parlano di un’unità che si aggira attorno ai 2700 mAh.

I rumor sul Huawei Mate 10, invece, sostengono che sarà alimentato da una batteria da ben 4000 mAh. Un’altra feature interessante proposta dal telefono della società cinese sarà il supporto dual SIM che manca sul melafonino. Infine, parlando del comparto fotografico, i due terminali riusciranno sicuramente ad eguagliarsi viste le componenti di alta qualità.

In base alle ultime indiscrezioni, il Mate 10 dovrebbe proporre una doppia fotocamera posteriore da 20 + 12 mega-pixel con sensori certificati Leica. A questa si affiancherà una fotocamera frontale da 8 mega-pixel. Su iPhone X, invece, troviamo, rispettivamente, un sensore da 12 mega-pixel e uno da 7 mega-pixel.

Huawei Mate 10 feature