Xiaomi Chiron su GFXBench con 6 GB di RAM e Snapdragon 835

GFXBench conferma l’arrivo di un nuovo smartphone Xiaomi identificato con il nome in codice Xiaomi Chiron

Dopo aver presentato al pubblico gli interessanti smartphone Mi MIX 2 e Mi Note 3, Xiaomi starebbe preparando il lancio di un nuovo smartphone di fascia top dotato di ben 6 GB di RAM. Il dispositivo dovrebbe essere ufficializzato dall’azienda cinese sotto la serie Mi mentre la presentazione dovrebbe avvenire molto presto, probabilmente verso la fine di settembre e gli inizi di ottobre.

Il device in questione è stato identificato su GFXBench, un noto portale di benchmark, con il nome in codice Xiaomi Chiron. Come al solito, la suite ci ha rivelato anche le principali caratteristiche tecniche che porterà con sé questo misterioso smartphone Android. In particolare, il nuovo telefono di Xiaomi dovrebbe essere caratterizzato da un display da 5.6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel.

Xiaomi Chiron GFXBench

Xiaomi Chiron: GFXBench ne conferma alcune caratteristiche tecniche

Troveremo, quindi, un rapporto prospettico 16:9 e non il recente diffuso 18:9. Le performance saranno gestite, a bordo dello Xiaomi Chiron, da un processore Snapdragon 835 di Qualcomm. Parliamo di un chipset di fascia top presente su diversi flagship fra cui il Mi 6 e il Mi MIX 2, altri due device del produttore asiatico. A fianco del SoC ci saranno la GPU Adreno 540 e 6 GB di RAM.

Altre caratteristiche tecniche rivelate da GFXBench sul misterioso terminale sono 256 GB di storage interno e il sistema operativo Android 7.1.1 Nougat ovviamente personalizzato con l’interfaccia proprietaria MIUI. Quest’ultima dovrebbe essere sicuramente la nona versione. Particolare attenzione merita anche il comparto fotografico del presunto Xiaomi Chiron.

Il portale di benchmark conferma la presenza di un sensore posteriore da 12 mega-pixel in grado di registrare video con risoluzione 4K mentre sulla parte frontale trova posto una fotocamera da 5 mega-pixel.

Per il prossimo telefono di fascia alta, Xiaomi potrebbe adottare la solita scocca unibody in alluminio che ormai è presente anche sui suoi prodotti low-cost. Nessuna notizia, invece, è emersa riguardo al design e al prezzo di vendita, dunque dovremo attendere maggiori informazioni.

Xiaomi Chiron GFXBench

Fonte | Via