Android 8.0 Oreo: svelata un’interessante funzionalità che riguarda il Wi-Fi

Svelata una particolare funzionalità che riguarda il Wi-Fi nascosta all’interno di Android 8.0 Oreo!

Google ha presentato ufficialmente il tanto atteso Android 8.0 Oreo già da qualche settimana dopo varie indiscrezioni emerse in rete, soprattutto sul significato della lettera O. Nonostante la presentazione, l’ultima major release del robottino verde nasconde ancora delle caratteristiche che stanno uscendo allo scoperto solo nelle ultime ore in seguito al primo utilizzo da parte dei fortunati utenti possessori dei Nexus 5X e 6P e degli ultimi Google Pixel.

Una delle novità più interessanti presenti in Android 8.0 Oreo riguarda la gestione del Wi-Fi. Sfruttando il GPS del proprio smartphone o tablet, il sistema operativo potrà riconoscere il segnale Internet. In parole povere, tale feature permetterà all’utente di autenticarsi automaticamente alla rete Wi-Fi domestica, dell’ufficio o di un altro luogo conosciuto sfruttando il segnale GPS.

Android 8.0 Oreo Wi-Fi

Android 8.0 Oreo: ecco una feature molto utile nascosta sull’ultima major release del robottino verde

Questa interessante funzionalità è stata svelata da Artem Russakovskii, uno sviluppatore esperto e grande conoscitore dell’intero panorama Android. Tramite questo strumento, l’utilizzo della rete senza fili dovrebbe sicuramente migliorare. Gli utenti, inoltre, potranno beneficiare di un risparmio dati molto importante. Attualmente, Android Oreo è disponibile esclusivamente per i dispositivi di Big G.

Oltre che per gli ultimi smartphone Nexus e Pixel, è possibile installare Oreo sul tablet Pixel C e sul Nexus Player. Ci sono diverse aziende che stanno preparando le nuove interfacce basate sull’ultima release dell’OS e i primi aggiornamenti per gli ultimi top di gamma dovrebbero arrivare molto presto.

Nel corso dei prossimi mesi, Android 8.0 Oreo dovrebbe debuttare ufficialmente sui migliori smartphone di fascia alta, fra cui il nuovissimo Samsung Galaxy Note 8 e il prossimo Huawei Mate 10 (di cui lo avrà pre-installato assieme alla nuova versione della EMUI). I tanto attesi Google Pixel 2, invece, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbero avere pre-installata la versione 8.1 di Android O. Al momento, purtroppo, non conosciamo le caratteristiche e i miglioramenti che saranno introdotti con questa release.

Android 8.0 Oreo Wi-Fi

Fonte