Hidden Eye, come scoprire chi tenta di accedere al proprio smartphone Android

Vediamo insieme come bloccare l’accesso al proprio smartphone ai malintenzionati grazie a Hidden Eye

Al giorno d’oggi possedere uno smartphone è una grande responsabilità. Sono davvero tante, infatti, le paure di ogni persona che dispone di un dispositivo del genere. Tantissimi utenti sono preoccupati che il proprio telefono cada a terra o magari che si rompa lo schermo. Un altro timore che sta diventando sempre più grande è l’accesso ai dati personali presenti sul proprio device da parte dei malintenzionati.

Per evitare che qualcuno entri per spiare magari le conversazioni presenti su WhatsApp o le vostre foto, esistono diverse restrizioni che nel corso degli ultimi anni sono state perfezionate. Un esempio sono i classici PIN e password per sbloccare il telefono. Spesso, infatti, chi prova ad accedere a uno smartphone di un’altra persona, incappa in una modalità di sblocco che, nel tentativo di accedere, va a bloccare il dispositivo per alcuni minuti.

Hidden Eye: ecco un’app per scoprire chi vuole accedere senza permesso allo smartphone personale

Con questa premessa, non ci resta che capire come cercare di scovare chi vuole entrare all’interno dello smartphone in vostra assenza. A prescindere dalla persona che vuole accedere senza permesso ai dati presenti sul vostro terminale, ci viene in aiuto un’interessante applicazione disponibile sul Play Store. Il software in questione si chiama Hidden Eye e permetterà di scovare chiunque tenti di accedere al dispositivo su cui è installata.

Dopo aver effettuato il download dallo store di Google, è necessario aprire l’app in modo da settarla affinché svolga il suo lavoro nel migliore dei modi. Tappando sull’icona di Hidden Eye, infatti, basterà spuntare sulla casella dove c’è scritto “Show intruders on unlock“. Tale funzionalità permetterà di vedere il volto di chi ha provato ad accedere allo smartphone una volta sbloccato.

Hidden Eye Android

Per far sì che il tutto funzioni correttamente, Hidden Eye richiede la presenza di una modalità di blocco schermo attivata (Es. password o PIN). Nel momento in cui il malintenzionato tenderà di entrare nel vostro telefono, Hidden Eye scatterà una foto utilizzando la fotocamera frontale. In particolare, la foto verrà scatterà ogni qual volta che la password o il PIN risulterà sbagliato.

Una volta che sbloccherete il vostro dispositivo, verrà aperta automaticamente l’applicazione per mostrarvi direttamente il volto della persona che ha cercato di accedere senza successo al terminale. L’applicativo è fortunatamente disponibile sul Google Play Store in maniera totalmente gratuita e può essere scaricata direttamente dal badge sottostante.