Apple: 9 errori che facciamo con il nostro iPhone

Hai un rapporto di amore/odio con il tuo iPhone? Leggi questo elenco di cattive abitudini e cambia strategia!

Gli smartphone hanno cambiato completamente la nostra vita. Alcuni dicono per il meglio e altri per il peggio, ma comunque hanno senza dubbio influenzato il nostro comportamento. Quando i nostri  device funzionano, è tutto fantastico; ma quando ciò non accade, è una delle cause principali dello stress e della frustrazione delle persone. Ecco un elenco di cose che potremmo fare con il nostro iPhone per dargli modo di avere prestazioni migliori. 

1. Lo stai caricando male

Diversi sono i consigli sul modo più idoneo del caricare la batteria. Una ricarica completa ma, soprattutto, con caricabatterie originale può aiutare molto.

2. L’acqua 

Ora sappiamo tutti che non dovremmo mai usare i nostri telefoni sotto la pioggia, ma usarli sulla neve, al freddo estremo o, al contrario, al caldo estremo è anche veramente rischioso. Potreste sempre farlo cadere sotto la pioggia o la neve e patire danni a causa dell’acqua ma, oltre a ciò, le temperature estreme congeleranno letteralmente le parti interne del telefono.

La stessa teoria si applica con il calore estremo, solo che questa volta iPhone avvertirà di rimuoverlo dal sole diretto o dal calore cui è esposto. Se diventa troppo caldo, si proteggerà e si spegnerà automaticamente. 

3. Non pulisci regolarmente il telefono

Pensiamo a tutti i posti in cui posiamo il nostro device: tavoli da ristorante, tavolini da bar, pavimenti, tasche di jeans, e molto altro ancora. Aggiungete che vengono utilizzati toccandoli con le mani – ed è noto come le nostre mani siano coperte di germi. Abbiamo creato un mostro batterico: un iPhone coperto di sporcizia invisibile. Proviamo ad investire in un panno di microfibra che non solo renderà il display come nuovo, ma aiuterà a smaltire e uccidere quei germi e le particelle di batteri che stanno facendo “il nido” sullo schermo del telefono. 

Cosa fare o non fare con iPhone

4. Prodotti originali 

Apple ha una roccaforte su di noi quando si tratta dei loro prodotti. Che si tratti dei caricabatterie lightning o dei nuovi auricolari wireless di iPhone 7, non ci lascia altra scelta se non di sostenere la spesa per stare al passo. Tuttavia, alcune persone cercano di risparmiare qualche soldo sui loro caricabatterie e comprano quelli fuori marca. Questo può realmente comportare qualche danno al device. È quasi come collegarlo ad un virus: il dispositivo potrebbe cominciare ad agire stranamente, come se fosse infetto. 

5. Sei costantemente connesso

Wi-fi e Bluetooth fanno parte della nostra vita quotidiana, ma sono anche un motivo per cui i nostri iPhone sono “morti” entro le ore 14.00 del pomeriggio. La connessione wi-fi è diventata facilmente disponibile in ogni bar, ristorante, treno, aereo e auto. Detto questo, solo perché è disponibile, non significa che è sempre necessario collegarsi.   

 
Per quanto riguarda il Bluetooth, al giorno d’oggi sembra che più dispositivi siano compatibili con Bluetooth. E’ bene però usarlo con parsimonia. Si vocifera sia un dispendio di batteria. Avere wi-fi e Bluetooth spenti aiuterà a conservare la durata della batteria in quanto, altrimenti, iPhone sarà costantemente alla ricerca di connessioni.

6. Non usate iMessage nel modo giusto

Ci sono alcune caratteristiche davvero nascoste che non si possono sapere se non “smanettiamo” un po’. I meme, ad esempio, sono divertenti. In iMessage, inoltre, premendo il logo “A” fatto da matite accanto al logo con la forbice, dà avvio ad menu nel quale verrà visualizzato “Trova immagini e video”. Basta cercare una frase o un panorama o un personaggio, per selezionare e inviare. Attenzione: questo apre un buco nero di opportunità. Date libero sfogo alla fantasia. 

7. Un iPhone “fastidioso”

Chiamate costanti, testi, cose che non interessano. Benvenuti nel mondo delle notifiche push. Per qualche ragione, in questo software, ogni app ha deciso che sarebbe una buona idea inviare le notifiche push senza motivo. Siate consapevoli quando accettate che le app vi inviino notifiche push. Vi annoierà a lungo andare e “succhierà” la batteria del telefono… come la vostra pazienza.

8. iPhone sempre in mano

Fateci caso: spesso siamo portati ad avere il nostro iPhone sempre in mano. Lasciamo il device in tasca quando siamo in movimento per evitare di perderlo o di farlo cadere. Perché, sebbene sia fastidioso in tasca talvolta, non è così drammatico come quel momento in cui cade dalle mani e, a rallentatore, precipita direttamente sul marciapiede. Mentre, con orrore, speriamo non si sia spaccato. 

 

9. Desideriamo aggiornarlo subito

Vogliamo sempre il prodotto più recente e migliore sul mercato. Questa mentalità è semplicemente un consumismo di base. Cerchiamo le auto più recenti, le migliori TV e, naturalmente, i telefoni cellulari più aggiornati. Per fare un passo avanti, molte persone si mettono in coda per ore per comprare il nuovo modello di iPhone il giorno in cui viene rilasciato e potrebbe anche essere il primo in linea da aggiornare verso un software appena lanciato.

 
 
Il consiglio è quello di attendere una sessione di aggiornamenti prima di scaricare il nuovo aggiornamento. Darsi tempo e controllare alcuni post online per capire cosa sia meglio fare.