Essential Phone disponibile in vendita: ecco la creatura del papà di Android

Un top di gamma unico nel suo genere, nato dalla mente di Andy Rubin, creatore di Android. Ecco a voi Essential Phone, un progetto che parla anche italiano.

Ci siamo, Essential Phone è finalmente realtà. Grande attenzione per questo dispositivo, pensato da Andy Rubin, il creatore di Android, una storia che parla anche italiano. Accanto a Rubin c’è infatti Niccolò De Masi, numero uno della start-up che si occupata della produzione.

Abbiamo dovuto aspettare diversi mesi, il lancio ufficiale ha subito vari ritardi, ma adesso è finalmente possibile procedere all’acquisto tramite il sito ufficiale. Scopriamo insieme i segreti di questo nuovo dispositivo.

Titanio e ceramica: Essential Phone sfida la concorrenza

Il device è già in vendita nella colorazione Black Moon, entro qualche giorno dovrebbe arrivare la versione Pure White, previsti inoltre i colori Ocean Depths e Stellar Grey. Un device top di gamma, prezzo di poco inferiore ai 600 euro, in queste ore sono arrivate rassicurazioni per quanto riguarda gli aggiornamenti. Garantito un biennio di update e tre anni di patch sicurezza.

essential phone ufficiale

Passiamo ora alle caratteristiche tecniche, cominciando dal display. Lo schermo occupa quasi completamente la parte anteriore del device, 5.71 pollici di diagonale ad aspect ration 19:10: un display che non passa certo inosservato, si punta sul look borderless che ha fatto le fortune di Galaxy S8.

Sotto la scocca in titanio e ceramica abbiamo un motore ad alte prestazioni come lo Snapdragon 835, GPU Adreno 540 e 4 GB di RAM, storage interno da 128 GB. Riflettori puntati sul comparto fotografico, c’è la dual camera, 13 mpx, un sensore RGB e l’altro monocromatico. Grande protagonisti sono due piccoli pin magnetici che consentono il facile collegamento di varie periferiche.

C’è una videocamera a 360 gradi, inoltre è presente un dock. Non è esattamente uno smartphone modulare, ma il progetto è quello di costruire un vero e proprio ecosistema di dispositivi smart grazie al sistema operativo Ambient OS.