LG V30, ecco la presunta base di ricarica wireless | Leaked

La presunta base di ricarica wireless del nuovo LG V30 trapela in render

Continuano ad emergere sempre nuovi rumor sull’LG V30, il prossimo top di gamma della serie V che sarà annunciato ufficialmente dall’azienda sudcoreana il 31 agosto. Secondo le ultime news emerse in rete, il dispositivo sarà potente, avrà un design molto elegante e proporrà un comparto multimediale davvero interessante.

La doppia fotocamera secondaria sicuramente farà da padrona in questo reparto poiché, in base ad alcuni insider, avrà delle caratteristiche uniche le quali metterebbero in seria difficoltà gli attuali flagship. Oggi scriviamo questo articolo per rivelarvi delle nuove informazioni sulla possibilità di un modulo di ricarica wireless presente all’interno del nuovo smartphone LG. Sappiamo che l’LG V30 potrebbe giungere sul mercato in due differenti varianti.

LG V30 base ricarica wireless

LG V30: sembra quasi confermata la presenza della ricarica wireless

Oltre alla versione standard, ci sarà un modello Plus che dovrebbe differenziarsi dal primo soltanto per alcune specifiche tecniche. Ad esempio, l’LG V30 Plus dovrebbe essere dotato di 128 GB di archiviazione interna. Non è, però, ancora chiaro se i 6 GB di RAM saranno presenti su entrambe le varianti. Nelle ultime ore è emersa una nuova notizia riguardo ad un accessorio che dovrebbe essere compatibile con entrambi gli smartphone.

In particolare, è comparso in rete una nuova base che permetterà ai due device di ricaricarsi senza fili sfruttando la ricarica ad induzione. Sia l’LG V30 che la versione Plus dovrebbero includere l’apposito modulo necessario per sfruttare tale feature. Come spesso è capitato con altri terminali dell’azienda sudcoreana, speriamo che il telefono non sarà dotato di tale funzionalità soltanto in Corea e in Cina.

Oltre alla presenza della ricarica wireless, il nuovo LG V30 disporrà di un display Full Vision con tecnologia OLED e risoluzione Quad HD. Il pannello avrà un rapporto prospettico 18:9 in stile LG G6 ma non conosciamo per certa la sua diagonale. Secondo alcune indiscrezioni, però, il terminale dovrebbe montare uno schermo da 6 pollici di diagonale.

All’interno della scocca in vetro, il nuovo smartphone LG avrà un SoC Snapdragon 835 di Qualcomm affiancato dalla GPU Adreno 540. L’ultimo dettaglio confermato dalla stessa società sudcoreana riguarda la presenza della nuova interfaccia utente UX 6.0+ basata su Android 7.1 Nougat. Questa porterà con sé delle novità interessanti, tra cui il riconoscimento del viso e della voce per sbloccare in sicurezza lo smartphone e la Floating Bar che andrà a sostituire il secondo display visto sui predecessori.

LG V30 base ricarica wireless

Fonte