LG V30: confermato un sensore f1.6 per la fotocamera posteriore

LG annuncia ufficialmente quale sarà il sensore fotografico del suo nuovo top di gamma

Nella giornata di oggi, LG ha annunciato che il suo nuovo LG V30, il flagship che sarà svelato in modo completo soltanto il prossimo 31 di agosto, potrà contare su di un inedito sensore con ottica f1.6 che dovrebbe garantire un’eccellente qualità per gli scatti della camera posteriore del terminale. 

Secondo quanto riferito da LG, il sensore f1.6 permetterà al nuovo LG V30 di catturare sino al 25% in più di luce rispetto ai sensori f1.8, molto diffusi sugli smartphone top di gamma di oggi (ad esempio ne troviamo uno su iPhone 7). A completare il comparto fotografico posteriore del nuovo LG V30 ci sarà un secondo sensore con ottica grandangolare, una caratteristica tipica dei più recenti top di gamma di LG.

LG V30

I due sensori del nuovo LG V30 potranno contare, inoltre, su di particolari lenti in vetro, denominate LG Crystal Clear Lens, che, come indicato dall’azienda coreana, garantiscono una migliore calibrazione dei colori in fase di scatto. Da notare, inoltre, che il nuovo top di gamma di LG presenterà anche un autofocus laser e la stabilizzazione ottica ed elettronica. 

A distanza di poco più di due settimane dalla presentazione ufficiale, la scheda tecnica del nuovo LG V30 si fa sempre più chiara. Lo smartphone, infatti, presenterà un display OLED da 6 pollici con rapporto tra le dimensioni di 18:9 (si tratta di una versione più grande e con tecnologia differente dell’IPS Full Vision da 5.7 pollici dell’LG G6) affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 835 e da 6 GB di memoria RAM. Lo smartphone potrebbe presentare, già all’uscita, il nuovo sistema operativo Android O.

Ulteriori dettagli sul comparto hardware del nuovo LG V30 emergeranno, senza dubbio, nei prossimi giorni. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti. 

Fonte