Samsung presenterà il suo primo dispositivo a 64-bit e cpu Snapdragon 410 a 1.2 GHz

Dopo Apple e il suo Iphone con chip a 64-bit, anche gli altri produttori sono al lavoro su nuovi dispositivi basati su SoC a 64 bit. Tra questi c’è anche Samsung, che secondo il benchmark apparso sul sito GFXBench, dovrebbe rilasciare il suo primo dispositivo con chip a 64-bit entro la fine dell’anno.  SM-G510F, questo il nome del dispositivo, utilizza un SoC Snapdragon 410 1.2 GHz 64-bit.

First64bitSamsungAndroidphonecropsup

Sullo smartphone, di fascia entry-level, troviamo le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Display da 4.8″ qHD (960×540)
  • Un processore Qualcomm Snapdragon 410 quad-core a 1.2 GHz
  • GPU Adreno 306
  • Android 4.4.2 KitKat
  • RAM 1GB
  • Memoria interna 8GB
  • Fotocamera posteriore da 8 Mpxl con riprese video a 1080p
  • Fotocamera frontale da 5 Mpxl

Viene fatta poi una comparazione con Moto G, nella quale il dispositivo Samsung prevale in quasi tutti i test.  Il modello SM-G510F è per il momento ancora un prototipo che potrebbe subire altre modifiche prima della sua uscita finale.First64bitSamsungAndroidphonecropsup3

Dopo Intel e Apple, anche Samsung è dunque pronta a entrare nel mondo delle soluzioni a 64-bit. Un evento molto atteso per quest’anno è sicuramente l’IFA 2014, che si terrà a settembre a Berlino e nel quale Samsung potrà mostrare al mondo queste novità.