Samsung Galaxy Note 8: svelato il probabile giorno di partenza dei pre-order

Rivelata la possibile data di partenza delle pre-vendite del nuovissimo Samsung Galaxy Note 8

La presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Note 8 si avvicina sempre di più. Un’informazione emersa su Internet potrebbe aver rivelato la data di commercializzazione del nuovo phablet Android. In particolare, un documento trapelato sul web indica che l’azienda sudcoreana potrebbe iniziare le pre-vendite del Note 8 a partire dal 25 agosto. Praticamente, dopo due giorni dalla presentazione ufficiale.

Secondo alcuni utenti, il documento in questione proviene direttamente dal produttore sudcoreano e si riferisce alla promozione Screen Assure Offer riservata agli utenti australiani. L’iniziativa, sempre secondo il documento, partirà dal 25 agosto. Questa prevede la sostituzione gratuita dello schermo a tutti i possessori di un Samsung Galaxy Note 8 entro 1 anno dalla data di acquisto.

Samsung Galaxy Note 8 pre-order

Samsung Galaxy Note 8: i pre-order potrebbero iniziare appena due giorni dopo la presentazione ufficiale

L’inizio della promozione, dunque, dovrebbe coincidere esattamente con la partenza dei pre-order del prossimo flagship con S Pen. Oltre al mercato australiano, tale iniziativa potrebbe riguardare altri principali mercati di tutto il mondo. Assieme alla presunta data di commercializzazione, è stato confermato un altro particolare del nuovo smartphone Samsung, ossia il codice di modello. Più nello specifico, il phablet sarà commercializzato con il codice di modello SM-N940F.

Stando alle ultime indiscrezioni, il Samsung Galaxy Note 8 porterà con sé un display Infinity da 6.3 pollici Quad HD+ con tecnologia Super AMOLED. Il terminale erediterà dai suoi fratelli minori S8 anche il rapporto prospettico corrispondente a 18.5:9. Dovremmo trovare, inoltre, un vetro protettivo Corning Gorilla Glass 5. Per quanto riguarda il comparto hardware, il terminale dovrebbe essere mosso da un chipset Exynos 8895 (o Exynos 8896) e dallo Snapdragon 835 (o Snap 836).

A questi dovrebbero aggiungersi fino a 6 GB di RAM e fino a 256 GB di archiviazione interna. Prima assoluta su un dispositivo Samsung sarà la doppia fotocamera principale che, secondo un noto analista cinese, potrebbe essere molto più performante rispetto alle soluzioni attuali presenti in commercio. La dual camera, infatti, dovrebbe proporre uno stabilizzatore ottico dell’immagine OIS su entrambi i sensori e uno zoom ottico fino a 3x.

Samsung Galaxy Note 8 pre-order