Samsung Galaxy Note 8, Note 9 ed S9 avranno una dual camera | Report

Il Samsung Galaxy Note 8 darà inizio a una serie di smartphone dotati di una doppia fotocamera posteriore

Samsung prevede di annunciare ufficialmente verso la fine di agosto il suo nuovo Samsung Galaxy Note 8. In base alle ultime indiscrezioni e vari render emersi su Internet, il terminale sarà il primo smartphone della società ad avere una doppia fotocamera posteriore. Il Galaxy C7 2017, però, potrebbe rubargli il titolo. Secondo Kim Rok-ho, analista di Hana Financial Investment, la fornitura delle doppie fotocamere per Samsung porterà dei profitti per il produttore sudcoreano anche nel 2018.

Un recente brevetto depositato da Samsung ha svelato una particolare dual camera affiancata da uno stabilizzatore ottico dell’immagine OIS e da uno zoom ottico 3x. Il noto analista cinese Ming-Chi Kuo sostiene che i sensori del Samsung Galaxy Note 8 potrebbero offrire delle prestazioni di gran lunga migliori rispetto agli attuali device con doppia fotocamera presenti sul mercato.

Samsungn Galaxy Note 8, Note 9 ed S9 dual camera

Samsung Galaxy Note 8: sarà il primo di una lunga serie di smartphone con doppia fotocamera!

Attualmente, ci sono davvero tantissimi prodotti che offrono una caratteristica simile. Troviamo, ad esempio, iPhone 7 Plus, LG G6, Huawei P10 e P10 Plus, Xiaomi Mi 6 e…. potrei continuare all’infinito. Park Hyug-woo, analista di Shinhan Investment, ha riportato, inoltre, che la divisione Electro-Mechanics di Samsung avrà dei profitti molto importanti nel corso dei prossimi due anni. Ciò sarà possibile grazie anche all’implementazione della dual camera sui principali flagship che vedremo prossimamente sul mercato.

Hyug-woo sostiene anche che sia il Galaxy S9 che il Note 9 saranno molto probabilmente dotati di un doppio sensore sul retro. Ovviamente, se il Galaxy Note 8 avrà una configurazione simile, è palese che i prossimi flagship delle serie S e Note avranno tale caratteristica in dotazione. L’analista di Shinhan Investment ha previsto, infine, che i ricavi del ramo Electro-Mechanics della società sudcoreana potrebbero toccare i 10 miliardi di dollari nel 2019.

A questo punto, non dobbiamo fare altro che attendere la presentazione del Samsung Galaxy Note 8, un phablet Android sicuramente molto atteso. Secondo le ultime indiscrezioni, oltre alla doppia fotocamera principale, il telefono avrà una nuova e migliorata S Pen, un Infinity Display da 6.3 pollici di diagonale con risoluzione QHD+ e l’immancabile tecnologia Super AMOLED. Il nuovo smartphone Samsung, infine, dovrebbe essere mosso da un processore Exynos 8895 e Snapdragon 835 (quest’ultimo sulle varianti Cina e USA).

Samsungn Galaxy Note 8, Note 9 ed S9 dual camera