Tutte le novità che saranno presentate al Google I/O

Fra meno di una settimana tutte le attenzioni saranno rivolte al Centro Conferenze Moscone di San Francisco il 25 e 26 giugno, dove si svolgerà l’evento più atteso dell’anno nel quale saranno presentate tutte le prossime novità dell’azienda più importante al mondo, Google!

La conferenza degli sviluppatori di Google sarà il punto focale di tutto il keynote dove il colosso Big G metterà gli occhi verso il prossimo futuro.

L’anno scorso ci sono state moltissime novità, tra cui Google Play Music, i dispositivi Google Edition, un robusto aggiornamento per Google Maps e molto altro.

Quest’anno invece le innovazioni introdotte riguarderanno molti aspetti come: un prossimo aggiornamento di Android 5.0 “Key Lime Pie”, un nuovo tablet della famiglia Nexus, una nuova famiglia di smartwatch con a bordo il nuovo OS Android Wear, Android TV e un probabile annuncio della nuova piattaforma Google Fit.

leggi anche: Android 5.0 vs iOS 8, al Google I/O la resa dei conti

Andiamo ora ad analizzare una ad una tutte le novità che potremo vedere al prossimo Google I/O:

Google Fit

Google-Fit

Google Fit sarà una nuova piattaforma inclusa all’interno di Android (smartphone e tablet), molto simile a Healt di iOS 8, che avrà la funzione di monitorare la vostra salute grazie ai dati che verranno inviati tramite i dispositivi indossabili utilizzando le proprie API “aperte”.

Infatti Google per questo nuovo servizio annuncerà delle partnership con i principali costruttori di wearable, Samsung in primis, consentendo appunto di creare un proprio ecosistema che terrà traccia della vostra forma fisica e salute in generale attraverso i dispositivi Android.

Per maggiori informazioni leggi: Google Fit, il benessere passa per i Wearable

LG G Watch e Android Wear

android-wear-header-002-664x374

 

Del nuovo LG G Watch, si sa praticamente tutto, dalle specifiche, al prezzo; e sicuramente questo nuovo smartwatch farà la sua apparizione al Google I/O sopratutto per mostrare le funzionalità di Android Wear e quasi sicuramente questo nuovo dispositivo sarà di riferimento per ogni sviluppatore che vorrà provare e testare il nuovo sistema operativo per indossabili.

Ulteriori voci, dicono che ogni partecipante al Google I/O (ricordiamo che la quota di partecipazione è intorno ai mille dollari), rivecerà come “omaggio” un LG G Watch.

leggi anche: Android Wear, tutti i dettagli, funzionalità, interfaccia e molto altro.

La data di commercializzazione per tutti gli altri invece è fissata, secondo gli ultimi rumor provenienti dal Regno Unito, per il 7 luglio con un prezzo molto competitivo intorno ai 180 € giustificato appunto perchè il dispositivo sarà una versione di “prova”.

Android TV

Google con l’accessorio HDMI Chromecast è entrato nel salotto di milioni di persone, ora però chiede di più con una possibile presentazione del software molto più robusto Android TV, che sarà preinstallato in alcune televisioni (forse Sony) e che dovrebbe dar del filo da torcere alla principale rivale, Apple TV.

Android TV sarà molto simile ad Android in una nuova veste con la possibilità di giocare, guardare le vostre app e molto altro, comodamente seduti sul divano con Telecomando o Joystick.

Nexus 8

experience-1900-599x400

Si parla ormai da mesi di un nuovo tablet della famiglia Nexus; con molti avvistamenti e sopratutto un’immagine che lo ritrae nella pagina ufficiale del Google I/O.

Quindi una possibile presentazione, a questo evento del colosso americano, è quasi certa!

Il dato certo è che sarà costruito per la prima volta dalla casa taiwanese HTC.

Leggi anche: Caratteristiche e concept per il Nexus 8, sarà davvero così?

google-self-driving-car-brin-page-schmidtOS for CAR (GAL)

Si sa che Google si è rivolta con molto interesse, già dal CES lo scorso gennaio, al mondo delle quattro ruote; ed ora sembra pronta a sfidare CarPlay di Apple presentando un nuovo sistema operativo per auto basato su Android che è conosciuto al momento con il nome di Google Auto Link (GAL).

GAL tramite il display della nostra auto permetterà di interfacciarsi con il nostro smartphone Android che diventerà il cuore dell’intrattenimento a bordo rendendo più smart e sicuro l’utilizzo del telefono in auto.

Youtube Music Pass

youtube

Questo sarà il nuovo servizio per la musica che andrà ad eliminare tutta la musica su Youtube.

Music Pass arriverà verso la fine dell’estate e sarà a pagamento, con un probabile canone mensile in stile Spotify, senza pubblicità e permetterà di vedere ed ascoltare la musica, anche in modalità offline tramite un download, di tutti i video musicali.

Google sembra aver firmato per questo nuovo servizio un accordo con le principali etichette discografiche, quali Sony, Warner e Universal.

Probabilmente questo nuovo servizio andrà ad integrarsi con il “Music Unlimited” dell’applicazione Play Music, ma ancora nulla è certo e lo scopriremo fra molto poco al Google I/O.

ara2Project Ara

Alla conferenza sarà presente anche il team di Project Ara, il progetto dedicato allo sviluppo del primo smartphone modulare.

La conferenza si terrà precisamente il 26 giugno alle ore 9:00 am locali, dove parteciperanno i maggiori esponenti del progetto, nel quale sembra che verrà svelato al mondo un primo prototipo funzionante del dispositivo.