Galaxy Note 4 specifiche e caratteristiche tecniche plausibili

L’estate è arrivata e tutti i principali produttori di smartphone Android hanno lanciato i propri dispositivi; questo significa che ora avremmo un paio di mesi tranquilli prima di sentire parlare della prossima generazione di smartphone Samsung, HTC, LG ed altri.

Però guardando “avanti” il prossimo dispositivo che dovrebbe essere lanciato durante la seconda metà dell’anno 2014 è il Samsung Galaxy Note 4, cioè la linea phablet della società coreana che è diventata incredibilmente popolare; infatti per il prossimo dispositivo di questa linea si hanno molte pretese e ci si aspetta molto.

In rete girano già i primi rumors, anche se di confermato non c’è ancora nulla però noi di Enjoy Phone Blog vogliamo fornirvi le caratteristiche tecniche e specifiche che probabilmente potranno esserci nel nuovo Samsung Galaxy Note 4.

Display da 5,7 pollici QHD

amoled

Tutti i top gamma del momento hanno una risoluzione QHD (cioè di 2560 x 1440 pixel); basti vedere il nuovo LG G3, il Galaxy LTE-A quindi sicuramente anche sul Galaxy Note 4 troveremo questa risoluzione.

Invece le dimensioni dello schermo dovrebbero restare le medesime del predecessore già parecchio sostenute, quindi da 5,7 pollici.

Il display che troveremo a bordo utilizzerà tecnologia superAmoled, quindi con grafica incisiva; marchio di fabbrica degli ultimi schermi mobile di Samsung.

Fotocamera

samsung-galaxy-note-3-rear-camera-macro

Quando si parla di Galaxy Note 4 le aspettative del comparto fotocamera sono alte; infatti si parla di un sensore da 16 megapixel, come il Galaxy S5 con il supporto alla registrazione video in 4K e lo stabilizzatore ottico d’immagine OIS.

Mentre la fotocamera frontale dovrebbe essere da 2 megapixel grandangolo per gli amanti del Selfie

Processore

La scelta di Samsung per il Note 4 dovrebbe ricadere sullo Snapdragon 805 che potrebbe essere anche inserito in una versione aggiornata con core Krait 450 e frequenze di 2.7 GHz associati alla GPU Adreno 420.

Oppure, in base ai mercati di destinazione potrebbe esserci anche la soluzione con processore proprietario Exynos 5433.

Resistenza acqua e polvere

galaxy

Il Samsung Galaxy S5 è stato il primo smartphone di punta ad avere certificazione IP67 per acqua e polvere con resistenza di immersione fino ad un metro per 30 minuti, quindi questo ci può far credere che anche nel Note 4 troveremo tale caratteristica sperando che non aumenti maggiormente le dimensioni totali del dispositivo.

Porta USB 3.0

Come il Galaxy S5 anche sul Note 4 ci sarà la porta veloce USB 3.0 invece della solita USB 2.0 che compare ad oggi nella maggior parte dei dispositivi.

Interfaccia Flat TouchWiz

touchwiz

L’azienda ha introdotto una grande personalizzazione e ristrutturazione nella nuova interfaccia TouchWiz rendendola più modernizzata, piatta, leggera e semplice però ci aspettiamo che Samsung migliori ancora verso la sua pesantezza ottimizzandola maggiormente e sperando di vedere questo miglioramento già nel prossimo Note 4, anche se quasi sicuramente non c’è da aspettarselo visto che troveremo la stessa identica esperienza software dell’ultimo dispositivo made in Samsung.

Design

Il Galaxy S5 ha introdotto un nuovo design all’interno della società, coinvolgendo anche tutti i nuovi prodotti come la nuova linea Tab S, sostituendo lo stile in pelle lucida con un nuovo stile “bucherellato” e “perforato”.

Anche se non sono da escludere sorprese, il prossimo phablet dell’azienda dovrebbe riprendere questo nuovo design.