Galaxy Note 8, uscita imminente? Misteriosa nuova funzionalità

Galaxy Note 8

Galaxy Note 8 sarà svelato addirittura a inizio agosto secondo TheBell, con un’uscita a settembre. Sarà vero? Intanto avrà un display davvero enorme, almeno lo dicono le ultime indiscrezioni. Sarà Super AMOLED, ma la domanda è: quanto sarà grande? La grande differenza con i report precedenti è che il display sarà non solo più grande, ma anche più largo di Galaxy S8. Quest’ultimo è infatti conosciuto come uno smartphone “stretto e lungo”. Se questo corrisponderà a verità, vedremo un Galaxy Note 8 almeno con un display da 6.4 pollici, con una mostruosa risoluzione di 3840 x 2160 pixel, insomma 4K.

L’unico altro device attualmente sul mercato con questa risoluzione è il Sony Z5 Premium. Galaxy Note 8 avrà poi, ovviamente, il display curvo ai lati ma comunque più largo di Galaxy S8. Ecco una serie di specifiche di come potrebbe essere.

Galaxy Note 8

Caratteristiche Galaxy Note 8

  • Display da 6.4 pollici con risoluzione di 3840×2160, 688ppi, Super AMOLED 4K
  • Processore Snapdragon 835
  • 6 GB di RAM
  • Memoria interna da 64, 128 GB con supporto a microSD
  • Fotocamere da 12 MP f/1.7, forse doppia
  • Fotocamera frontale da 8 MP f/1.7
  • Batteria da 4000 mAH
  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat
  • Connettività: USB Type-C, Bluetooth 5, Wi-Fi, 4G LTE, 3G, nanoSIM, NFC
  • Resistente all’acqua, sensore di impronte (non si sa se sotto lo schermo, ne dubitiamo)

Ma c’è una funzionalità misteriosa emersa dagli ultimi rumor: Galaxy Note 8 potrebbe avere una versione “AR”, che significa realtà aumentata. Sarebbe una versione simile a quanto visto con lo Zenfone AR, ma fondamentalmente rimane ancora un mistero. Chiaro come Samsung voglia inseguire la realtà aumentata come sta facendo Apple, un mercato che esploderà nel prossimi anni. Si pensi a Pokémon Go, u titolo uscito in sordina che ha conquistato milioni di utenti. Come? Non lo sappiamo ancora, è ancor un mistero.