Finalmente si alza il sipario sul nuovo Amazon Fire Phone

Schermata 2014-06-18 a 19.16.34

Schermata 2014-06-18 a 19.49.35Finalmente ci siamo, il misterioso device costato anni di sviluppo è uscito dal Lab126, il misterioso laboratorio di ricerca e sviluppo di Amazon, una divisione hardware di cui si sa davvero poco. Durante la presentazione tenutasi a Seattle pochi minuti fa Jeff Bezos, padre-padrone di Amazon e sicuramente uno dei miliardari più singolari di Silicon Valley, ha svelato al mondo quel poco che rimaneva da vedere del suo nuovissimo Amazon Fire Phone.

Sotto la scocca troviamo ovviamente Android qui profondamente modificato per ospitare le nuove funzionalità 3D studiate da Amazon per il controllo delle applicazioni tramite i movimenti del corpo catturati dalle “tonnellate di telecamere” poste sul frontale.

Sembra che gli ingegneri abbiamo preso ispirazione dal lavoro fatto dalla Nintendo con la Wii, e abbiano così integrato…..

Schermata 2014-06-18 a 19.55.43

Il terminale avrà accesso all’app store di Amazon il quale vanta  la presenza di 240.000 app, un numero esiguo se pensiamo alla spropositata quantità di app presenti su App Store e Google Play. In realtà Amazon si vanta per aver fatto una pesante selezione delle app e dell’aver pubblicato solo quelle realmente valide, interessanti e utili.

Una promessa di maggior rientri economici per gli sviluppatori (essendo la scelta per l’utente più limitata) e maggior qualità per gli utenti finali. Non avendo io provato sul campo uno dei vari Kindle già in commercio non saprei dire se tale scelta risulta sensata oppure no, vedremo come andranno le vendite di questo Amazon Fire Phone.

 

Caratteristiche Tecniche

  • Schermata 2014-06-18 a 19.57.18Display da 4,7 pollici IPS LCD HD
  • Gorilla Glass 3 con cornice in gomma
  • CPU Quad-core 2.2GHz, Adreno 330 graphics
  • 2 GB di RAM
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel, lenti f/2.0 e stabilizzatore ottico
  • Tasti in alluminio, con tasto fotocamera dedicato sulla scocca
  • Due speakers stereo con Dolby Digital plus Surround

Interfaccia e gesture

Il sistema operativo sarà ovviamente Android che però avrà un’interfaccia pesantemente modificata, come la gamma di Tablet Kindle, utilizzando tutto l’ecosistema Amazon invece di quello Google. Interessante la possibilità di caricare infinite fotografie sull’Amazon Cloud Drive, vero valore aggiunto di questa fotocamera che si appresta a sfidare gli agguerriti concorrenti di Apple e Samsung.

Il terminale verrà venduto con speciali cuffie che non si intrecciano, con cavo piatto e auricolari magnetici simili a quanto visto con Apple e il suo iPhone 5.

Schermata 2014-06-18 a 20.02.30Schermata 2014-06-18 a 20.09.35Amazon Fire Phone sarà ovviamente compatibile con second screen e X-Ray si potrà quindi trasmettere video dal telefono alla Amazon TV mentre X-Ray ci darà i dettagli sul video che si sta guardando.
A bordo ovviamente il nuovo servizio Prime Music che cerca di contrastare il servizio offerto da Spotify e tutta l’esperienza di Amazon nel mondo della lettura dei libri: è uno dei migliori terminali per la lettura. Vedremo nei test se sarà davvero così.

Il telefono integra la funzione FireFly tramite cui la fotocamera permette il riconoscimento degli oggetti: numeri di telefono, libri,  DVD, i QR code, CD, un indirizzo URL, i giochi.

Sul display compaiono tanti piccoli puntini luminosi che si dispongono per circondare gli oggetti che si sta riconoscendo. Gli oggetti vengono tenuti in memoria e si può accedere allo store per l’acquisto diretto su Amazon.

Schermata 2014-06-18 a 20.14.42

 

Presente ovviamente il riconoscimento dei brani musicali in stile Shazam ma la cosa interessante è che gli sviluppatori potranno usare questa funzionalità e integrarla nelle proprie app.

FireFly riconosce gli episodi delle Serie Tv che stiamo guardando, riconosce i quadri e oltre 100 differenti oggetti o prodotti. Tutto ciò grazie ad una tecnologia chiamata “semantic boosting” e ovviamente sulla scocca è presente un tasto dedicato solo all’utilizzo di FireFly, vera novità del sw di questo terminale.

 Schermata 2014-06-18 a 20.23.53Ma la vera anima di questo telefono è la tecnologia 3D che anima il display, non l’effetto parallasse introdotto con iOS7 come ci tengono a precisare quelli di Amazon, quanto più una “prospettiva dinamica”, cioè una sorta di 3D, che offre una visione più chiara man mano che si muovela testa.

Schermata 2014-06-18 a 20.23.41

 

Schermata 2014-06-18 a 20.43.19La tecnologia che rende ciò possibile nasce grazie alle fotocamere poste sulla parte frontale del terminale, che hanno un angolo di visuale di 120°. 4 fotocamere ai 4 angoli del terminale e per ognuno un illuminatore infrarosso per le condizioni di scarsa luminosità. Il software riesce a capire se si trova di fronte ad una testa “vera” o ad un’immagine di un viso che ovviamente è bidimensionale. Tutto ciò rende questa funzionalità molto più interessante delle gesture di Samsung che in realtà funzionavano una volta su 10, qui la tecnologia di riconoscimento permette di seguire i movimenti del volto in tutte le condizioni di luce realizzando una vera e propria codifica tridimensionale del volto che si trova davanti al display.

Schermata 2014-06-18 a 20.52.46

Data Uscita e Prezzo

Il nuovo telefono di Amazon, uscirà inizialmente come esclusiva americana con l’operatore telefonico at&t a partire dal 25 luglio, per poi approdare nel resto del mondo. I prezzi saranno:

  • 199$ con due anni di contratto versione 32 GB
  • 299$ due anni di contratto versione 64 GB

Insieme al terminale verrà offerto un anno di servizio Amazon Prime gratis.

Schermata 2014-06-18 a 21.04.35