Google potrebbe omettere l’ingresso mini jack sui Google Pixel 2

I Google Pixel 2 potrebbero adattarsi al mercato giungendo senza un ingresso mini jack

Dopo il discreto successo ottenuto dai Pixel e Pixel XL, tutti i fan di Google sono in attesa del lancio ufficiale dei Google Pixel 2. Un’ultima indiscrezione emersa in rete riporta che il colosso del web potrebbe omettere l’ingresso mini jack da 3.5 mm, un po’ come già fatto da altre aziende, in primis Apple sugli iPhone 7 e 7 Plus.

Stando ai rumor, l’azienda con sede a Mountain View potrebbe omettere la porta jack per fare spazio a due altoparlanti stereo. Oltre a questa modifica a livello di design, i nuovi smartphone dovrebbero disporre di display da 4.97 pollici e 5.9 pollici per la versione standard e large, rispettivamente.

google pixel 2

Google Pixel 2: atteso il debutto per ottobre senza ingresso mini jack

Sul modello più grande di Pixel 2 dovremmo trovare un display con cornici sottili e angoli stondati. Si tratta, dunque, di un design molto simile a quello adottato già da LG e Samsung sui rispettivi top di gamma. A differenza dei predecessori, i nuovi smartphone Google avranno il sistema operativo Android 8.0 (o Android O) pre-installato.

Dato che dovranno adattarsi al mercato dei telefoni del 2017/2018, i Google Pixel 2 potrebbero essere resistenti ad acqua e polvere. Per quanto riguarda il resto delle specifiche tecniche, i due device dovrebbero essere mossi da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 835. Il chipset, poi, sarebbe coadiuvato da 4 o 6 GB di RAM.

La fotocamera principale dei nuovi Google Pixel 2 potrebbe rimanere un sistema con singola fotocamera. La società, tuttavia, potrebbe migliorare il comparto delle funzionalità. Google prevede di lanciare la nuova generazione di smartphone verso ottobre ad un prezzo di partenza di 699 dollari. Purtroppo non sappiamo se i due terminali verranno commercializzati ufficialmente anche in Italia.

google