Samsung Galaxy Note 8 potrebbe non avere il tasto dedicato per Bixby

Le indiscrezioni sul nuovissimo Samsung Galaxy Note 8 si intensificano sempre di più

La presentazione del Samsung Galaxy Note 8 si avvicina sempre di più. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il phablet dovrebbe essere annunciato verso la fine d’agosto. Con l’arrivo del mese, le indiscrezioni si intensificano sempre di più.

Abbiamo visto negli ultimi giorni su EnjoyPhoneBlog diversi articoli riguardo il Note 8, riportando varie foto leaked e presunti render trapelati su Internet.

Samsung Galaxy Note 8 dettagli

Samsung Galaxy Note 8: l’azienda potrebbe aver modificato il design del nuovo phablet Android

Recenti indiscrezioni avevano riportato che gli ingegneri di Samsung stavano testando un modo per poter posizionare il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni sotto lo schermo AMOLED. Molto probabilmente, però, i possessori del prossimo dispositivo dovranno sbloccarlo alla stessa maniera degli ultimi Galaxy S8 ed S8+.

Accanto il sensore posteriore, il terminale Android potrebbe disporre di una doppia fotocamera, prima assoluta per uno smartphone Samsung.

Samsung Galaxy Note 8 dettagli

Gli ultimi render sembrano confermare tale caratteristica. La stessa Samsung, inoltre, ha presentato nelle scorse settimane la sua prima dual camera in-house. Ciò rafforza ancor di più la tesi riguardo la presenza di una doppia fotocamera posteriore sul suo prodotto più importante di questa seconda metà del 2017.

Sempre in base agli ultimi rumor emersi in rete, il Samsung Galaxy Note 8 potrebbe non avere il tasto dedicato a Bixby, presente sugli ultimi smartphone della serie Galaxy S. Il pulsante consente di attivare rapidamente l’assistente vocale digitale sviluppato dalla stessa società, anche se è disponibile attualmente soltanto in lingua coreana ed inglese.

Ovviamente, l’informazione non è ancora confermata in via ufficiale. Nelle scorse ore, però, c’è stata una dimostrazione diretta da parte del brand sudcoreano riguardo la cancellazione dei piani di sviluppo del suo assistente in più lingue.

Samsung Galaxy Note 8 render