Nokia potrebbe utilizzare il SoC Surge S1 di Xiaomi su futuri smartphone

Il SoC Surge S1 di Xiaomi potrebbe essere integrato nei prossimi smartphone Nokia lanciati da HMD Global.

Dopo svariati rumor, Xiaomi è entrata ufficialmente nel mercato dei processori lanciando il suo primo prodotto denominato Surge S1. Si tratta di un SoC octa-core composto da 4 core Cortex A53 da 2.2 GHz + altri 4 da 1.4 GHz e basato su un processo produttivo a 28 nm.

Il Surge S1 è stato già integrato nello Xiaomi Mi 5C ma sfortunatamente non è ancora un processore diffuso su altri terminali. Pare, però, che HMD Global, ovvero l’azienda che si occupa di gestire Nokia, potrebbe scegliere di utilizzare il chipset di Xiaomi sui prossimi smartphone.

nokia

HMD Global: il chip Surge S1 di Xiaomi potrebbe debuttare su nuovi smartphone Nokia

Resta inteso, ovviamente, che i misteriosi device Nokia apparterranno tutti alla fascia media di mercato. Questo perché il Surge S1 è un processore mid-range. Alcune fonti provenienti dalla Cina riportano addirittura che Xiaomi ed HMD Global avrebbero già stipulato una partnership con un accordo scritto e firmato.

Sembrerebbe, dunque, che manchi soltanto l’ufficialità della partnership tra le due aziende con la presentazione di nuovi terminali Nokia con a bordo il SoC Surge S1. C’è anche una remota possibilità di vedere dei nuovi smartphone Nokia nel nostro paese mossi dal chip dell’azienda cinese.

Naturalmente, solo il tempo ci darà le giuste risposte poiché adesso dovremo attendere solo conferme dalle parti interessate.

Xiaomi Surge S1

Via