BlackBerry KEYone: ufficiale il nuovo smartphone Android con tastiera fisica. Caratteristiche e prezzo

Lo avevamo conosciuto nei giorni scorsi con il nome in codice “Mercury“. Ora TCL ha ufficializzato il ritorno del nuovo smartphone marchiato BlackBerry con sistema operativo Android e tastiera fisica. Ecco il nuovo BlackBerry KEYone.

BlackBerry KEYone – il ritorno di BlackBerry

TCL, che da dicembre del 2016 ha acquisito i diritti di realizzare smartphone con il marchio BlackBerry, durante un suo evento al MWC ha finalmente presentato al pubblico il nuovo smartphone Android con tastiera fisica QWERTY, segnando un ritorno alle origini dei vecchi cellulari dell’azienda canadese.

Il nuovo dispositivo, col nome BlackBerry KEYone, segue le stesse linee guida degli storici cellulari del marchio, ma con la particolarità di usare sistema operativo Android 7.1 Nougat, personalizzato con diverse funzioni introdotte da BlackBerry, come ad esempio il “BlackBerry Hub” e il “DTEK”.

Il primo permette di raggruppare in un unica schermata tutti i messaggi più importanti, come SMS, Mail e messaggi dei Social Network, rivelandosi molto utile per migliorare la produttività. Il secondo, invece, riguarda la sicurezza e mette in atto una serie di controlli effettuati in modo continuativo in background, avvisando l’utente in caso di violazione della privacy.

Esteticamente il dispositivo è molto ben fatto. Il corpo è in alluminio anodizzato, con una forma compatta e piacevole al tatto. Sulla parte anteriore troviamo un display 434 PPI da 4,5 pollici (1080 x 1620 pixel) protetto da Grolla Glass 4. Al di sopra del display è presente una fotocamera anteriore da 8 megapixel, mentre al di sotto dello schermo è presente la caratteristica forse più interessante di questo nuovo KEYone: la tastiera QWERTY fisica.

La tastiera fisica di certo non è una novità, in quanto ampiamente usata in passato, ma in questo caso le particolarità non mancano. Questa nuova tastiera è infatti diversa da tutte le altre viste prima su dispositivi BlackBerry, in quanto è tattile e si comporta come un touchpad, potendo scorrere nelle pagine o nelle immagini semplicemente scorrendoci il dito sopra. Inoltre, la tastiera è programmata per lanciare fino a 52 collegamenti personalizzabili, potendo associare ad ogni singola lettera un’app o un contatto. (ad esempio, si potrà collegare alla lettera “F” l’applicazione Facebook). Non manca inoltre il lettore di impronte digitali, inserito direttamente nella barra spaziatrice.

Sul retro è presente invece la fotocamera principale da ben 12 megapixel con sensore IMX378 in grado di registrare video in 4K.

Sotto la scocca è presente dell’hardware di tutto rispetto, con un SoC Snapdragon 625 affiancato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibili con microSD fino a 2TB.

Di seguito, ecco tutte le caratteristiche tecniche dettagliate:

  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat
  • Display da 4.5″, 3:2, IPS LCD con risoluzione 1620 x 1080 pixel e 434 PPI, Gorilla Glass 4
  • SoC Snapdragon 625 con GPU Adreno 506
  • 3GB di RAM e 32GB di storage, espandibile tramite microSD sino a 2TB
  • Fotocamera posteriore 12MP, sensore IMX378, ottica f2.0, registrazione video 4K
  • Fotocamera anteriore 8MP, ottica grandangolare da 84 gradi, registrazione video 1080p
  • Tastiera QWERTY a 35 tasti con sensore di impronte integrato
  • Connettività HSPA+, LTE, Bluetooth 4.2, NFC, Radio
  • Connettore USB Type C, jack audio da 3,5 mm
  • Doppio microfono con cancellazione di rumore
  • Batteria 3050 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Dimensioni: 14,9 x 7,2 x 0,9 cm

BlackBerry KEYone – Data di uscita e prezzo

Il nuovo BlackBerry KEYone sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal mese di Aprile. Il prezzo, invece, sarà di circa 599 euro.