Huawei: avvistati due nuovi modelli con tastiera fisica

Nelle ultime ore due nuovi ed inediti dispositivi hanno ottenuto una certificazione da parte dell’ente cinese TENAA. Si trattano di due “smartphone” marcati Huawei dotati di un’ormai insolita tastiera fisica. Ecco le prime informazioni.

Huawei – operazione nostalgia, con due nuovi e particolari dispositivi

Huawei R952 e Huawei R662. Questi sono i nomi dei due nuovi dispositivi che hanno da poco ottenuto la certificazione cinese dal TENAA. Si trattano di due cellulari dotati di hardware di fascia medio/bassa e un design molto particolare.

Esteticamente, infatti, i due terminali ricorderanno molto i cellulari di anni fa, dotati entrambi di un display TFT da 2,4 pollici con risoluzione 240 x 320 pixel e tastiera fisica numerica, che ormai non si vedono più da anni su un cellulare. Anche le dimensioni saranno molto particolari, in quanto saranno di 141,4 x 62,8 x 25,9 mm e 130,8 x 60 x 21 mm, perfettamente in linea con le misure dei vecchi cellulari degli anni passati.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, entrambi i dispositivo saranno dotati di un processore octa core da 1,2 GHz, affiancato da 2 GB di RAM, 16 GB di Storage interno espandibile tramite microSD e da delle batteria da 3.000 (per il modello R952) e 2.000 mAh (per R662).

Si presuppone che sarà supportato Android, anche se non si sa ancora quale versione. Sicuramente si tratterà di una versione ottimizzata con interfaccia grafica personalizzata.

Non sappiamo il motivo della scelta da parte di Huawei di voler lanciare sul mercato dei dispositivi del genere. Probabilmente si tratteranno di modelli destinati per altri brand e commercializzati in determinati paesi, oppure anche l’azienda cinese è stata colpita dalla voglia di voler far rinascere i cellulari di una volta, esattamente come 360 Mobiles con il futuro N5, che riprenderà il design del tanto amato Nokia N81.

huaweihuawei