LG G6: impermeabilità per il primo smartphone non Pixel con il Google Assistant

Dopo le ultime indiscrezioni sul nuovo LG G6 ecco gli ultimi dettagli riguardanti l’ultimo modello della casa sudcoreana.

Avrà una scocca saldata e una batteria non removibile per una completa impermeabilità, così sostengono fonti interne alla LG. Trova conferma quindi la decisione della compagnia di abbandonare il modello modulare del G5 che ebbe ben poco successo commerciale, facendo scivolare la LG al di sotto delle prime 5 case di produzione di smartphone mondiali.

L’LG G6 inoltre sembra che preferirà il Google Assistant ad Alexa di Amazon, dando accesso a tutte le funzionalità classiche di comandi vocali e all’interfaccia di chat con l’IA, rendendolo per di più il primissimo device non della Google ad averne accesso. Fonti sostengono che la LG ritenga l’IA Alexa non ancora sufficientemente pronta, non è escluso però la possibilità che Alexa non arrivi più tardi quest’anno, data la forte partnership tra Amazon ed LG.

LG g6 news resistenza acqua

LG G6: corpo impermeabile a tenuta stagna e assistente Google.

L’LG G6 utilizzerà un microprocessore Snapdragon 821, un vecchio modello per rendere il lancio più veloce e battere sul tempo la Samsung come già accennato precedentemente dalla stessa LG. Sotto l’aspetto del display si parla di 5.7 pollici con un insolito 2:1 di formato immagine. Ulteriori specifiche riguardano la scelta di includere una porta per le cuffie, il sistema a doppia fotocamera già presente sul precedente G5, il sensore delle impronte digitali e una scocca sottile e ricurva agli angoli che andrà ad incorniciare lo schermo in modo simile allo Xiaomi Mi Mix.