Samsung Galaxy S8: svelate le dimensioni del prossimo top di gamma

Nelle ultime ore sono emerse in rete delle nuove immagini che potrebbero rivelarci le dimensioni e l’estetica del prossimo Samsung Galaxy S8.

Samsung Galaxy S8 – Display più grande ma con dimensioni “contenute”

Cresce sempre di più l’attesa per il Galaxy S8, il prossimo top di gamma di Samsung che dovrebbe essere presentato al pubblico entro la fine di febbraio. Nell’attesa, ovviamente, non mancano varie indiscrezioni sulle caratteristiche del prossimo gioiellino dell’azienda sudcoreana. Le ultime novità riguardano l’estetica e, nel dettaglio, le dimensioni del display e del terminale stesso.

Nelle ultime ore sono emerse infatti delle foto che ritraggono quelli che sembrerebbero essere i vetri frontali del Samsung Galaxy S8 e del Samsung Galaxy S8 Plus, la nuova versione alternativa dello smartphone con caratteristiche e dimensioni maggiori.

samsung galaxy s8

Dalle foto possiamo notare come i vetri di entrambe le versioni sono curvi ai lati – confermando quindi le ultime voci riguardo la scelta di Samsung di non voler più produrre una versione a schermo piatto – e dotati di cornici molto sottili.

Dai rispettivi vetri, ovviamente, riusciamo a ricavare anche la dimensione dei futuri display. Ci troviamo di fronte ad un paio di schermi abbastanza “importanti”, con una diagonale da 5,7 pollici per la versione base e ben 6,2 pollici per quella Plus. Ciò comporterebbe anche una larghezza maggiore del prossimo top di gamma rispetto all’attuale versione. Nonostante ciò, le dimensioni del futuro S8 si terranno sui 140.14 x 72.20 x 7.30 mm. Poco più largo dell’attuale Galaxy S7, quindi, ma anche leggermente più sottile e più corto.

Le dimensioni aumentano per la versione Plus, che si spingerà fino a 152.38 x 78.51 x 7.94 mm e sarà più largo e più alto dell’attuale Samsung Galaxy S7 Edge, mantenendo uno spessore pressoché identico.samsung galaxy s8

Galaxy S8 – il lettore di impronte digitali sarà integrato nel display?

Date le dimensioni del display, che occuperà praticamente tutta la superficie frontale del dispositivo, Samsung potrebbe pensare di introdurre un lettore di impronte digitali integrato direttamente nel display, anche se sono comunque delle supposizioni.

Non resta che aspettare per avere maggiori certezze.