Svelate ulteriori caratteristiche del nuovo Meizu M3 Note

Meizu è in procinto di svolgere due eventi per il mese di Aprile. La società, infatti, terrà una presentazione il 6 Aprile e quindi domani, e il secondo programmato per il 12 sempre dello stesso mese. L’azienda con molta probabilità svelerà nella prima data il nuovo smartphone di fascia media: il Meizu M3 Note. Il 12 Aprile sarà invece destinato al top di gamma dell’azienda con il probabile Pro 6 (o MX6). Per il primo dei due smartphone da noi menzionati, sembra proprio che sarà realizzato in metallo secondo anche alcune indiscrezioni provenienti da Meizu stessa.

Anche a ridosso del giorno della possibile presentazione spunta in rete un ulteriore immagine riguardante M3 Note ma questa volta è possibile visionare non solo il design sia anteriore che posteriore dello smartphone, ma anche il suo prezzo oltre alla capacità della batteria. Se questa notizia dovesse essere confermata, il Meizu M3 Note sarà realizzato con una capiente batteria da 3,500 mAh ed avrà un costo di 1.099 yuan (149 euro al cambio) per il modello da 16 GB di memoria interna.

Per quanto riguarda questa nuova indiscrezione sui materiali utilizzati va di pari passo a tutto ciò che è trapelato fino ad oggi e quindi è ormai certo che l’M3 Note sarà fatto in metallo, e sarà molto simile agli smartphone precedenti di Meizu. Avrà una scocca interamente in metallo (unybody), ed entrambi i suoi pulsanti fisici di accensione/blocco e bilanciere del volume saranno posizionati sulla destra, mentre il tasto Home fisico sotto il display ospiterà, molto presumibilmente, uno scanner di impronte digitali oltre ad essere utilizzato come tasto ”indietro” (mBack).

Le specifiche interne sono abbastanza interessati del nuovo Meizu M3 Note che si prevede sarà realizzato con un display FullHD da 5,5 pollici (1920 x 1080), coadiuvato da 2 GB o 3 GB di RAM e 16 GB o 32 GB di memoria interna. Ci si può anche aspettare, come per i precedenti modelli, che lo smartphone sia provvisto della doppia SIM ibrida in grado di ospitare una SIM ed una possible MicroSD per l’espansione della memoria. Il dispositivo sarà alimentato dal processore di casa MediaTek, l’Helio P10, processore octa-core a 64 bit e dal Mali-T860 per il processore grafico. Il Meizu M3 Note dovrebbe essere realizzato con una fotocamera da 13 megapixel sulla parte posteriore ed un sensore fotografico da 5 megapixel anteriormente. Android 5.1 Lollipop sarà molto probabilmente la versione di Android che troveremo a bordo personalizzata dall’interfaccia FlyMe di Meizu. Via