Xiaomi Mi 5: nuove immagini di un pannello posteriore realizzato in vetro

Xiaomi Mi 5 è uno dei più chiacchierati smartphone soprattutto dovuto all’ormai notevole ritardo per il suo rilascio. Il dispositivo di punta dell’azienda era previsto lo scorso anno, ma ciò non è accaduto, inevitabile quindi che ciò avvenga ormai il primo trimestre di quest’anno. Tali supposizioni trovano conferma in considerazione del fatto che Xiaomi ha ufficializzato il dispositivo per il 24 Febbraio, giorno della sua presentazione che avverrà non solo a Pechino, ma anche a Barcellona durante il MWC. Detto questo, è stato anche confermato che il telefono sarà alimentato dallo Snapdragon 820, avrà uno schermo FullHD (1080p) invece di un QHD ed offrirà due slot per schede SIM al suo interno.

Come solitamente succede ormai per ogni smartphone, una nuova immagine è trapelata questa mattina. Le immagini riguarderebbero il presunto Xiaomi Mi5 e nella fattispecie di una parte di esso. Da come è possibile evincere, stiamo parlando del presunto pannello del telefono, un pannello posteriore dalle apparenze molto eleganti. Si tratterebbe di un pannello posteriore realizzato in vetro con una trama particolare che ne caratterizza l’estetica.

Inizialmente si era pensato che questo fosse realizzato in metallo, ma dopo un’attenta analisi si può certamente affermare come si tratti di vetro. Questa copertura posteriore sembra un po’ diversa da quello che si conosce di questo dispositivo fino ad oggi, infatti, non solo il flash è sul lato opposto, ma la forma generale sembra un po’ diversa, anche con forme più arrotondate.

Le considerazioni quindi potrebbero essere due: questa potrebbe essere un’immagine che non riguarda lo smartphone, quindi falsa o che Xiaomi verosimilmente rilascerà due varianti, una completamente in metallo ed una realizzata in vetro e metallo.

Sempre parlando di indiscrezioni, numerose voci, preannunciano che il nuovo Xiaomi Mi5 arriverà sia con 3GB di RAM, sia in una versione “premium” con 4GB, e che tutte le versioni (tutta in metallo o metallo e vetro) saranno disponibili in molte varianti di storage (16/32/64 GB). Il comparto multimediale sarà composto da un sensore fotografico da 16 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS) così come la batteria che sarà da 3,600mAh.

La Xiaomi Mi 5 sarà disponibile con Android 6.0 Marshmallow al suo interno, personalizzato dall’interfaccia MIUI nella versione 7. Il tasto Home fisico sarà posizionato sotto il display, ed il pulsante potrebbe ospitare un lettore di impronte digitali con scansione ultrasonica elaborato da Qualcomm. Manca ormai poco all’evento, nel frattempo restate sintonizzati per ulteriori notizie su questo attesissimo device. Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *