Nuovo HTC Nexus con a bordo il 3D Touch [RUMOR]

Un insider di questa nuova tecnologia del 3D Touch introdotta da Apple riferisce che è in sviluppo un nuovo HTC Nexus con a bordo questa nuova funzione, facendoci pensare come la prossima versione di Android possa supportare nativamente il 3D Touch.

Da quando è apparsa per la prima volta su iPhone 6s, la tecnologia del 3D Touch ha influenzato un po tutti i produttori di smartphone, come Huawei, Meizu, Oppo e ZTE. Possiamo, però, vedere come altri produttori più imponenti hanno, per ora, lasciato perdere questa nuova tecnologia che su Android non è ancora ben ottimizzata. Infatti, il sistema operativo di Google, come è stato per il sensore d’impronte, non supporta ancora questa nuova tecnologia che ha visto una buona implementazione solo sul sistema operativo di Apple.

3D Touch

Questa affermazione, però, potrà presto cambiare perché un delegato interno ad un’azienda che sviluppa questa tecnologia ha riferito che è in sviluppo un nuovo HTC Nexus con a bordo il 3D Touch. Supponiamo, dunque, che questa tecnologia sarà presto implementata nativamente nella prossima versione di Android; che sia già Android N?

Leggi anche:

Ovviamente, la scelta di implementare nativamente una funzione, può dare libero sfogo ai programmatori di poter migliorare ed estendere il proprio progetto, rendendo l’applicazione più completa possibile. C’è anche da dire che molti utenti hanno visto questa tecnologia come una funzionalità pressoché banale e poco utile nella vita quotidiana. Un esempio di ciò è l’implementazione del 3D Touch sul Huawei Mate S, dove essa viene utilizzata per funzioni che l’utente usa relativamente poco, rendendola così una funzione inutile. Al contrario di Apple che è riuscita poco meglio nel contesto, creando una sorta di scorciatoie rapide per le applicazioni usando questa tecnologia. Adesso, quindi, ci aspettiamo che su questo nuovo HTC Nexus la sua implementazione sia più funzionale. – fonte