Stocard: tutte le carte fedeltà  in un’unica applicazione

Con Stocard avere tutte le carte fedeltà a portata di mano è semplicissimo.

Le fidelity card, o più semplicemente le carte fedeltà, rappresentano programmi di fidelizzazione che ormai tutte le aziende utilizzano per progetti di marketing relazionale. Permettono il riconoscimento e l’identificazione di coloro che vi partecipano e consentono di ottenere importanti dati sulle abitudini dei consumatori.

Grazie a queste tessere è possibile accumulare punti per ottenere sconti o premi al raggiungimento di una determinata soglia.

Ormai tutti ne abbiamo. Pensiamo a quelle dei supermercati, negozi di abbigliamento, distributori di benzina, solo per citarne alcune.

Ma dove conservarle? Sono decisamente troppe! Non sarebbe comodo averne una che fosse valida per tutte?

Anche in questo caso le applicazioni per smartphone ci danno una mano e infatti sono diverse le soluzioni che ci vengono proposte. Oggi noi però parleremo di una in particolare: Stocard.

Stocard permette di avere tutte le carte fedeltà nel dispositivo, sia esso Android o iOS. In questo modo non sarà più necessario portarle con noi.

 

PRIMI PASSI:

Innanzitutto non è richiesta nessuna registrazione e una volta scaricata l’app si potrà subito utilizzare.  Sarà solo necessario inserire le proprie carte.

Il procedimento è facile e veloce ed in pochissimo tempo potranno essere registrare tutte sul dispositivo. L’applicazione mette a disposizione più di 200 carte degli esercizi commerciali più famosi, ma anche se non fosse presente quella che cerchi tu, non disperare perché è possibile aggiungerle in qualsiasi momento.

 

FUNZIONAMENTO:

Una volta scaricata l’app ci verrà subito richiesta la Nazione. Mettiamo la spunta su Italia, diamo l’ok e clicchiamo su “aggiungere carta“.

Apparirà un elenco di tutte le carte disponibili ordinate in ordine alfabetico.

Scegliamo adesso quella di nostro interesse tappandoci sopra ed inseriamo il nostro codice cliente: la carta è ora registrata e presente nel nostro porta tessere “salvaspazio”.

Se la nostra carta fedeltà non fosse presente nell’elenco, nessun problema. Basterà cliccare sul “+” presente in alto a destra del display e selezionare “altra carta“. A questo punto inseriamo il nome del negozio, il codice cliente e, se vogliamo, anche la foto della nuova carta. Grazie alla camera-scanner dell’app, questo passaggio è decisamente intuitivo.

Ora non ci resta che procedere agli acquisti nei nostri negozi preferiti e mostrare la carta alla cassa. Purtroppo molti esercizi commerciali  usano ancora vecchie tecnologie di scannerizzazione (es. Scanner laser) che non sono in grado di leggere i dispay degli smartphone. In questo caso basterà chiedere al cassiere di inserire manualmente il codice cliente (magari non ne sarà particolarmente contento, ma voi provate comunque a richiederne l’inserimento n.d.r.).

 

OFFERTE:

Una volta inserite tutte le nostre carte, l’applicazione proporrà gli sconti del momento (relative ai “nostri” negozi) con l’aggiunta di volantini consultabili dall’applicazione stessa. Non avremo così bisogno del solito depliant pubblictario che troviamo insistentemente nella cassetta della posta perché ora abbiamo tutto a portata di mano.

 

WIDGET:

E’ presente anche un widget basato sulla posizione. La localizzazione, per impostazione predefinita, è disabilitata ma attivando il gps sul proprio smartphone, ci vengono mostrate le nostre carte in modo intelligente. Quindi se siamo vicini all’Ikea, ad esempio, il widget ci mostrerà per prima la fidelity card corrispondente, così da permettere un rapido accesso alla nostra carta.

 

Scarica l’app per Android o iOS

Stocard - Carte Fedeltà
Stocard - Carte Fedeltà
Developer: Stocard GmbH
Price: Free
Stocard - Carte Fedeltà
Stocard - Carte Fedeltà
Developer: Stocard GmbH
Price: Free

 

Insomma, Stocard ci offre un sistema alternativo, pratico e veloce se si è stanchi di portare un’infinità di carte diverse sempre con noi. Ma soprattutto sarà difficile dimenticarne qualcuna a casa perché vorrebbe dire avervi lasciato anche il nostro smartphone, cosa (di questi tempi) assai improbabile.

Conosci Stocard? Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti.