Lenovo: Microsoft Office, Onedrive e Skype nei nuovi smartphone

Microsoft Office, Microsoft Onedrive e Skype saranno presto a disposizione per gli smartphone Android di Lenovo. Microsoft e Lenovo hanno infatti annunciato lunedi un accordo in cui i cinesi potranno pre caricare tre applicazioni per la produttività di Microsoft su determinati dispositivi  di Lenovo alimentati da Android.  Ricordiamo anche che Microsoft Office in genere include Word, Excel, PowerPoint, Outlook e altri programmi. Mentre Microsoft Onedrive è il servizio di storage cloud-based di Microsoft attraverso il quale le persone possono salvare e sincronizzare i file on-line. Infine Skype, per chi non lo sapesse, offre chiamate vocali e video chat. Si tratta insomma di 3 servizi molto importanti che accresceranno l’utilità degli smartphone di Lenovo in cui saranno caricati.

 Microsoft e Lenovo accordo importante per il futuro

In passato, Microsoft ha mantenuto uno stretto controllo sulle sue applicazioni software, limitandoli ai propri dispositivi Windows e Mac . Ma negli ultimi anni sotto la direzione del CEO Satya Nadella, l’azienda ha iniziato ad offrire il suo software per i dispositivi che utilizzano iOS di Apple e Google Android. L’obiettivo di Microsoft è stato quello di mettere a disposizione il suo software di base per i possessori di dispositivi mobili degli smartphone più diffusi del mondo. Il fallimento dei propri telefoni Microsoft  Lumia, è un altro motivo per cui il gigante del software si è rivolta ad altre piattaforme mobili per spingere il suo software.

LenovoLogo-POS-Red

Milioni di dispositivo targati Lenovo beneficeranno dei servizi di Microsoft

L’accordo tra Microsoft e la casa cinese include un accordo di cross-licensing di brevetti che copre i dispositivi Lenovo e Motorola. Ciò significa che Lenovo può installare il software di Microsoft sui propri smartphone senza dover tirar fuori una tassa di licenza. L’azienda asiatica ha acquisito il business di Motorola smartphone da parte di Google nel mese di ottobre 2014. Ma in un mercato dominato da Apple e Android, i telefoni Motorola non hanno venduto così come la società aveva sperato. Indipendentemente da ciò, milioni di dispositivi basati su Android della multinazionale cinese, sono attesi sul mercato nel corso dei prossimi anni, ha detto la società. Né Microsoft né Lenovo  per il momento  hanno rilasciato commenti a questo importante accordo.