iPhone 6s: nuove funzioni con il Force Touch

Nuove informazioni e funzionalità esposte riguardo la nuova tecnologia di Apple – Force Touch – introdotta per la prima volta su Apple Watch e sui prossimi iPhone 6s ed iPhone 6s Plus in dirittura d’arrivo per il mese di Settembre.

 

Secondo le fonti la nuova tecnologia, conosciuta internamente in iOS come “Orb”, permetterà al sistema operativo di eliminare tutte quelle grandi schermate di elenchi composti da opzioni aggiuntive o pressioni di pulsanti.

Force Touch permetterà, invece, di creare una serie di scorciatoie di sistema in grado di raggiungere particolari funzionalità di iOS senza effettuare numerosi passaggi tra un tap e l’altro, come accade già sullo smartwatch di Apple.

 

Per capire fino in fondo i vantaggi del Force Touch, la fonte ha posto alcuni esempi:

  • Nell’applicazione Mappe di Apple, se l’utente vuole arrivare a destinazione di un punto d’interessa da lui scelto, può “forzare” il tocco su quel punto d’interesse per far partire subito il navigatore per raggiungere la destinazione.
  • Nell’applicazione musica, l’utente può forzare il tocco su una canzone attualmente in riproduzione per poter scegliere se aggiungerla ad una playlist o salvarla per la riproduzione offline. Questa operazione andrà a sostituire il tasto destro delle azioni su ogni tracklist.
  • Forzando il tocco anche sulla home su una qualunque applicazione, potremmo essere diretti ad opzioni rapide che offre in primis l’applicazione a cui vogliamo far riferimento. Ad esempio, l’applicazione telefono offrirebbe come opzione al Force Touch una scheda rapida alle Voicemail.
  • Altri gesti di questa nuova tecnologia derivano da ciò che si è visto sul MacBook come l’anteprima dei link Safari o forzando il tocco su un contatto o un indirizzo potremmo avere un’anteprima di quest’ultimo attraverso le applicazioni della rubrica o delle mappe. Altro esempio è la ricerca della definizione di una parola se forziamo il tocco su di essa.

force-touch-2

Su iOS, le fonti dichiarano che l’interfaccia utente del Force Touch sarà ben implementato grazie ad una serie di opzioni intorno al dito con il quale noi forzeremo il tocco o ad una griglia di opzioni sotto al display.

Altre informazioni diramate sui nuovi iPhone 6S sono la possibilità di registrare video in 4K ed, inoltre, essi saranno integrati con i nuovi chip A9 più veloci e prestanti affiancati da 2 GB di memoria RAM oltre che ad un modem LTE molto più prestante.