Lenovo Vibe P2: 5,5 pollici smartphone Full HD con mAh 5000

Lenovo Vibe P2 potrebbe presto diventare realtà. Nel mese di settembre 2015, ricordiamo che l’azienda cinese ha mostrato alla IFA di Berlino, uno smartphone dal nome Lenovo Vibe P1, un telefono che è riuscito a catturare le attenzioni di appassionati e addetti ai lavori per alcune caratteristiche davvero interessanti che hanno molto colpito. Adesso che l’IFa 2016 è alle porte in molti si aspettano che venga presentato il successore del telefono di cui vi abbiamo appena parlato il quale si dovrebbe appunto chiamare Lenovo Vibe P2. In base alle ultime foto spia apparse sul web di questo smartphone di cui ancora si sa ben poco questo device sembrerebbe caratterizzarsi per la presenza di un  sensore biometrico che ultimamente va tanto di moda nel settore. Inoltre questo dovrebbe caratterizzarsi anche per la presenza del pulsante Home nella parte inferiore dello schermo. Inoltre altra interessante caratteristica del Lenovo Vibe P2 erede del Vibe P1 dovrebbe essere la presenza di una fotocamera a led posteriore a doppio flash.

Le specifiche tecniche presunte sul web del Lenovo Vibe P2

Lo smartphone Lenovo Vibe P2 che come detto molto probabilmente vedremo a Berlino ad IFA 2016 i primi giorni di settembre, si avvale di un guscio in metallo, che dovrebbe conferirgli esteticamente parlando un design di primo livello. Per quanto riguarda le specifiche tecniche di questo nuovo smartphone di Lenovo si vocifera che questo possa disporre di un display  AMOLED 5,5 pollici Full HD con vetro 2.5D (traboccante sui bordi), un processore Qualcomm Snapdragon 625  octa-core  che dovrebbe garantire delle buone prestazioni combinandosi a meraviglia con la presenza di 4 GB di RAM, una conseguente capacità della batteria pari a  5000 mAh e un sistema operativo Android in versione 6.0.1 Marshmallow. Tutto in 8,5 mm di spessore,  1.4 mm in meno rispetto al precedente modello, pur mantenendo per la stessa capacità della batteria. Insomma un prodotto interessante che in tanti aspettano al varco nei primissimi giorni del prossimo mese di settembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *