Asus ZenFone 3 Deluxe ufficiale con SoC Snapdragon 821

Asus ha reso ufficiale poche ore fa il nuovo Asus ZenFone 3 Deluxe che dispone del nuovo processore Snapdragon 821 di Qualcomm, 6 GB di memoria RAM ed una memoria interna da ben 256 GB di tipo USF 2.0 addirittura espandibile fino a 128 GB tramite MicroSD.

Sin dalle prime indiscrezioni di questo nuovo processore, ci chiedevamo quale sarà il primo smartphone che sta per essere alimentato da questo nuovo SoC di Qualcomm. Bene, abbiamo appena ricevuto la nostra risposta, è il nuovo Asus ZenFone 3 Deluxe che è stato presentato quest’anno al Computex. Durante l’evento ospitato ad Hong Kong della società di oggi, ASUS ha annunciato che il nuovo device ha un chip ancora più potente, un aggiornamento dallo Snapdragon 820 all’ 821. Questo componente, a differenza del suo predecessore, viene alimentato con un clock a 2,4 GHz, anche se il resto delle specifiche è identico, come la GPU Adreno 530 e la ricarica rapida 3.0.

ASUS ZenFone 3 Deluxe

Da tenere in mente però che solo la variante più prestante del nuovo smartphone avrà a bordo il nuovo processore, ovvero il modello che viene fornito con 6 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS 2.0 (espandibile fino a 128 GB tramite uno slot per MicroSD ). Questa variante del dispositivo ha un prezzo di 780 dollari circa. Le altre due varianti sono ancora alimentate dallo Snapdragon 820. Una di queste varianti è dotato di 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, mentre l’altro con 6 GB di RAM e 64GB di storage nativo. Questi due modelli sono al prezzo di rispettivamente 500 e 560 dollari.

Oltre alle specifiche elencate in precedenza, il nuovo Asus ZenFone 3 Deluxe è anche dotato di un display fullHD da 5,7 pollici (1920 x 1080) Super AMOLED, una fotocamera posteriore da 23 megapixel (OIS, apertura f / 2.0, laser AF), e una batteria da 3,000mAh non rimovibile. Disponibile anche un lettore di impronte digitali sul retro ed una fotocamera da 8 megapixel sulla parte anteriore. Disponibilità, dichiara Asus, entro il prossimo mese anche nel nostro territorio. – via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *