Il primo tablet pieghevole Samsung sarà presentato entro il 2015

Durante il MWC di Barcellona Samsung ha presentato “a porte chiuse” un prototipo di tablet pieghevole, che secondo i media coreani, il produttore asiatico è intenzionato a lanciare entro il 2015. Il primo tablet pieghevole Samsung , dovrebbe montare un display HD OLED con una dimensione che va dagli 8 ai 9 pollici. Il display, secondo i rumors emersi, piegato due volte, trasformerebbe il dispositivo in uno smartphone dalle dimensioni ridotte in grado di ricevere ed effettuare chiamate.

Nonostante la cosa sembra irreale, poiché la tecnologia a disposizione al momento a quanto ne sappiamo non è ancora in grado di offrire prodotti completamenti ripieghevoli, numerose voci provenienti da Samsung confermerebbero veramente l’esistenza e l’arrivo di questo dispositivo nei prossimi mesi.

Essendo una tecnologia ancora complessa e non ancora completamente matura, supponiamo che al momento del lancio il tablet sarà prodotto in quantità limitate e a un prezzo molto elevato, fuori dalla portata di molti.

Visto non esserci stati grossi cambiamenti in termini di forma (molti smartphone hanno mantenuto la stessa forma per molti anni, ad eccezione del Galaxy Round per Samsung e G Flex di LG), un tablet pieghevole è un dispositivo che ci piacerebbe vedere, anche se a causa del suo prezzo non potremo acquistarlo subito, se non dopo alcuni mesi dalla sua apparizione ufficiale in pubblico.

Di seguito l’immagine del brevetto.

patent-samsung-foldable