iWatch, data di uscita e prezzo secondo gli analisti

Al WWDC che è appena passato non è stato presentato nessun dispositivo hardware, anche se moltissimi riferimenti davano la comparsa all’evento di un possibile iWatch o iPhone, ma alla fine sono stati svelati solo i nuovi sistemi operativi OSX e iOS, ma alla fine c’era da aspettarselo.

Quello che è vero e che nessuna azienda riesce davvero a tenere tutto allo scoperto, sopratutto la società di Cupertino.

Sul nuovo iOS 8 abbiamo una nuova applicazione, chiamata HealthKit che sarà in grado di calcolare tramite dispositivi di terze parti tutti i dati relativi alla salute dell’utente, come peso, pressione, zuccheri nel sangue, ore di sonno e molto altro.

Questo ci fa pensare solo una cosa, ci sarà una presentazione di un fatidico iWatch, fitness wearable di Apple ed ora si inizia a pensare ad analisi e possibili previsioni sul futuro su questo futuro dispositivo e sopratutto prezzi di commercializzazione.

iwatch-03Il primo ad esporsi dopo il WWDC è l’analista Brian White, che con un incontro con i possibili fornitori dei componenti di iWatch ha dichiarato:

“la produzione dei componenti di iWatch inizierà alla fine di questo mese con forti e accelerazioni per il prossimo mese. Da queste informazioni e dall’esperienza passata di Apple, ci possiamo aspettare che iWatch possa essere svelato insieme ad iPhone 6 nel mese di settembre”

Quello che è sicuro e che iWatch avrà bisogno per funzionare di un iPhone con installato iOS 8, e quindi Apple approfitterà durante la presentazione del nuovo dispositivo anche per affiancarci l’accessorio bracciale per il monitoraggio della salute.

iwatchPer il prezzo di commercializzazione non si sa ancora nulla, ma l’analista conferma che oscillerà intorno ai 200/300 dollari, il che renderà iWatch molto più conveniente, anche rispetto alla concorrenza, di quello che ci si aspetta puntando molto più sulla funzionalità e semplicità piuttosto che ad un accessorio di moda, cosa che ci si può aspettare da Apple.

Ora ci sono ancora pochi mesi di distanza dal nuovo evento della mela e siamo sicuri che in questo periodo ci saranno moltissimi rumor a riguardo e magari qualche conferma.
Restate sintonizzati con noi per scoprirle.