iOS 8 presentato ufficialmente: ecco tutte le nuove funzioni che introdurrà

È stato appena presentato ufficialmente iOS 8. Come vi avevamo già anticipato le scorse settimane, iOS 8 mantiene lo stesso design di iOS 7. Apple però ha introdotto moltissime novità che aspettavamo tutti da tempo.

Vediamo insieme quali sono. La prima novità introdotta da iOS 8 sono le nuove notifiche interattive. Grazie a queste nuove notifiche interattive potremo, facendo uno swipe verso il basso, rispondere direttamente dalle notifiche, anche dalla lockscreen.

BpJKh0kIAAANd00

Altra importante novità introdotta da iOS 8 è la QuickType Keyboard. È una tastiera nuova e rivoluzionaria che introduce molte funzioni mai viste prime su iOS. È stata introdotta la possibilità di scrivere a “mano libera”, funzione questa che prima non era disponibile.

Durante la scrittura, adesso, la nuova QuickType Keyboard è capace di indovinare la parola successiva che si vuole digitare. Inoltre, come in Android, potremo adesso installare tastiere di terze parti. Anche la ricerca tramite Spotlight è stata completamente aggiornata e perfezionata.

BpJL5NSIgAAL06v

 

È stata aggiunta una nuova funzione chiamata “Tap to talk” che ci permette di registrare e inviare messaggi vocali in modo estremamente semplice. Restando in tema di messaggi, anche l’app messaggi è stata rinnovata. Potremo adesso, aggiungere più persone alla “chat” e rimuoverle.

Potremo inoltre assegnare un nome alla chat di gruppo e condividere la nostra posizione. Il multitasking di iOS 8 è quasi identico a quello del predecessore. Quasi perché è stata introdotta una nuova funzione in stile “QuickContacts”, famoso tweak di cydia, che ci permette di aggiungere al multitasking alcuni contatti “preferiti” e da lì potremo effettuare una chiamata, inviare un SMS o effettuare una videochiamata tramite facetime.

L’assistente vocale Siri è stata completamente rinnovata. Oltre all’integrazione di Shazam, attraverso il quale potremo riconoscere quale canzone si sta ascoltando direttamente da Siri, è stata introdotta anche la possibilità di effettuare acquisti su iTunes, oltre che al miglioramento di alcune lingue.

BpJRQ5lCYAALNTR.jpg-large

Anche App Store è stato rinnovato. Con iOS 8 non troveremo più gli screenshot delle app, ma delle video preview che ci mostreranno in anteprima il funzionamento dell’app. Oltre a questa funzione che aspettavamo da tempo, è stata introdotta anche la funzione “App Bundles”, tramite la quale potremo acquistare più applicazioni nello stesso istante.

Un’altra importante novità che verrà introdotta con iOS 8 è l’implemento dei widgets nel centro notifiche. Oltre ai widgets già presenti, si potranno aggiungere altri di terze parti come ad esempio il widgets di eBay.

 

Widgets

Anche per il Touch ID arrivano importanti aggiornamenti con iOS 8. Potremo ora proteggere i dati personali di login, sbloccare il portachiavi iCloud, proteggere alcune app e interagire con app di terze parti.

Altra novità in iOS 8 è il Family Share, che permette la condivisione di numerosi elementi ai membri della propria famiglia (o ad altri). Oltre ai calendari, foto, note ecc… è possibile anche condividere (con 6 persone al massimo) elementi acquistati da iTunes (film, canzoni e serie TV) o dall’App Store.

Inoltre ogni acquisto da parte di un iDevice posseduto da un minorenne deve essere approvato dal genitore (la richiesta arriverà tramite una notifica sull’iDevice dello stesso).

La beta di iOS 8 è scaricabile a partire da oggi e solo per gli sviluppatori.

A breve pubblicheremo un articolo con tutte le nuove app introdotte da iOS 8 perciò, continuate a seguirci.