Motorola: Moto X e Moto G con S.O. Android Stock

Moto X e Moto G

 

Ultimamente, Motorola ha deciso di installare sui suoi dispositivi Moto X e Moto G, una versione stock di Android, con l’aggiunta di altre funzionalità che risaltano maggiormente il valore di questi smartphone.

Il vice presidente di Motorola e direttore dell’azienda per il Regno Unito e l’Irlanda, Andrew Morley, ha spiegato il motivo di questa scelta:

“Offrire l’ultima versione di Android è assolutamente importante, perchè ci sono tante applicazioni e servizi che funzionano meglio sull’ultima versione di Android. Per cui desideriamo portare l’ultima versione del sistema operativo su tutti i nostri dispositivi il più presto possibile.

Quello di cui ci occupiamo è far girare Android Vanilla (stock) sui nostri dispositivi, e oltre a questo introduciamo un ridotto numero di applicazioni che però hanno un grande impatto. Android Vanilla offre proprio un’esperienza favolosa con cui cominciare, ma quello che cerchiamo di fare è innovare introducendo un ridotto numero di nuove funzioni. Un esempio è Motorola Migrate. Quello che fa l’applicazione è permettere di trasferire foto, video, contatti e chiamate dal vecchio dispositivo Android al Moto G, tutto senza fili e con un click di un solo pulsante. Così puoi caricare tutti i tuoi dati – tutto quello che c’è di importante nel tuo vecchio telefono – sul Moto G praticamente all’istante.

L’idea che abbiamo è quella che quando vogliamo aggiornare Android non dobbiamo partire dal principio – abbiamo quindi una versione di base importante del software su cui lavorare. Pensiamo che questo sia il miglior compromesso – offrire la pure experience Android e introdurre solo qualche nuovo servizio che aggiunge valore al risalto del dispositivo.”