Tutto il WWDC minuto per minuto! Segui il nostro LiveBlog [LIVE]

20:58

Ultimi ringraziamenti per i presenti con la speranza di aver goduto della conferenza e fine dello show.

Dunque, finisce anche questo LiveBlog. EnjoyPhone ringrazia tutti i presenti per aver condiviso questa esperienza insieme.

 

20:57

Tim sottolinea questa “armonia” fra dispositivi così diversi (iDevice e Mac). Ringrazia tutti gli sviluppatori che hanno reso possibile tutta questa magia (facendo alzare in piedi i presenti e applaudendoli).

 

20:56

Ritorna Tim Cook per fare un “riassunto” della conferenza.

 

20:55

iOS 8 disponibile in beta da oggi. La versione completa sarà supportata a partire da iPhone 4S e relativi iDevice.

 

20:53

Demo di un “mini-gioco” creato con Swift. Impressionante e coloratissimo

 

20:48

Swift si integra perfettamente con obj-C e C.

BpJXHfYCYAAxVqp.jpg-large

Demo Time.

 

20:47

Se, rispetto a Python, l’objective-C era 2,8 volte più veloce, Swift è 3,5 più veloce.

 

20:45

Xcode (la cui ultima versione è stata scaricata 14 milioni di volte) e la creazione di programmi in C ad oggetti. Ora sarà la stessa cosa, però senza il “C”. Nuovo linguaggio di programmazione: Swift: veloce, moderno, sicuro e interattivo.

 

20:44

SpriteKit per aiutare gli sviluppatori di Casual Games in 2D e SceneKit per creare gli ambienti 3D.

 

20:38

Nuovo “plugin”: Metal (\m/), per migliorare le prestazioni grafiche (in collaborazione con Unity, EA, Epic Games e Crytek). Video-dimostrazione grazie a un giardino zen realizzato da Epic Games.

 

20:37

CloudKit: migliore integrazione delle app con il cloud.

 

20:35

Touch ID: nuova frontiera della sicurezza: gli sviluppatori si sono dedicati a introdurre questa feature nelle loro app, aumentando di gran lunga la sicurezza sugli iDevice.

Nuove funzioni per le API della fotocamera e della galleria.

HomeKit con API per il controllo della casa: serrature, termostati, webcam…

 

20:33

Possibilità di installare nuove tastiere (come la SwypeKey).

 

20:30

SDK basato su una maggiore flessibilità e una migliore sicurezza.

Le app possono comunicare fra loro (con documenti, foto…)

Sviluppatori di terze parti possono creare Widget.

Demo Time.

 

20:25

Migliorato App Store: scrolling continuo delle app trovate, bundles (gruppi di App acquistabili in blocco), anteprime, TestFlight (per permettere agli sviluppatori di invitare gratuitamente i beta tester)

Ritorna il nostro amico Craig per presentare il Software Development Kit.

 

20:23

1,2 milioni di app disponibili, 300 milioni di visite nell’App Store ogni settimana, 75 miliardi di app scaricate.

 

20:22

Migliorato Siri.

BpJRQ5lCYAALNTR.jpg-large

Ritorna Tim Cook per presentare la sezione “Developers” di iOS 8.

 

20:21

Prezzi dello storage foto: i primi 5 GB sono gratuiti, 20 GB a 0,99$ al mese, 200GB a 3,99$ al mese.

 

20:19

Feature che verrà implementata probabilmente il prossimo anno: gestore delle foto su Mac, basato su iCloud.

Demo Time della beta.

 

20:16

Possibilità di modificare le foto memorizzate su iCloud.

BpJPiNdIMAA8VuR.jpg-large

Demo Time

 

20:13

Nuovo argomento: famiglia! Possibilità di condividere alcuni elementi (foto, calendario, to-do-list…) con la propria famiglia. La condivisione è estesa anche ai contenuti acquistati su iTunes e sull’App Store (fino a 6 “familiari”). Gli iDevice dei minorenni, per poter acquistare dei contenuti, devono “chiedere il permesso” all’iDevice di un genitore (con ovazione del pubblico).

 

20:10

Numerose aziende utilizzano iOS, in quanto è sempre al passo per quanto riguarda la privacy e le tecnologie di sicurezza. Da oggi le aziende possono configurare direttamente l’iDevice prima di consegnarlo al dipendente. Migliorata la gestione di documenti.

BpJOIyVCYAAzYTk.jpg-large

Nuovo argomento: salute! Nuove app di terze parti per il monitoraggio dell’attività fisica e di appositi smartwatch, ora il tutto è gestibile con un’unica app: Health, integrabile con app di terze parti.

BpJO1-dIEAAQooE.jpg-large

 

20:05

Chat di gruppo = delirio totale! È tempo di duck-face selfie e video divertenti. Il pubblico apprezza con delle sonore risate.

 

20:00

Migliorato iMessage con la possibilità di creare e gestire chat di gruppo e gestione di note vocali.

Demo Time!

 

19:57

Migliorato Spotlight (stesse funzionalità del Mac: ricerca app, film, Wikipedia…)

Nuova tastiera con funzione QuickType: predizione intelligente del testo (e già disponibile in molte lingue, fra le quali l’Italiano)

 

19:55

Notifiche interattive: risposta rapida ai messaggi, contatti recenti, vista Tab in Safari, nuove gestures per le mail e possibilità, con uno swipe, di “mettere in pausa” la scrittura di una mail per controllarne altre.

BpJKh0kIAAANd00.jpg-large

It’s Demo Time!

 

19:50

Il 99% dei virus per dispositivi mobile gira su Android, colpa dell’elevata frammentazione del sistema.

Ed ecco il momento che tutti aspettavamo: iOS 8.

BpJJ38zCQAA6EWh.jpg-large

Rientra Craig Federighi per presentare le nuove features di iOS 8.

 

19:47

100 milioni di iPod Touch, 200 milioni di iPad, 500 milioni di iPhone: 130 milioni di nuovi utenti iOS nel 2013. Iniziano i paragoni (e gli sfottò) con Android. Il 97% degli utenti iOS sono soddisfatti di iOS 7 (installato nel 89% degli iDevice, mentre solo il 9% degli smartphone Android è aggiornato all’ultima release).

 

19:45

La Developer Preview è disponibile già da oggi. In estate ci sarà una Open Beta (disponibile anche per chi non è iscritto ad Apple Developers).

Ritorna Tim Cook: è tempo di iOS.

 

19:40

AirDrop funziona anche fra iOS e OSX.

Nuova funzione: Handoff: documenti e mail sincronizzati direttamente fra Mac e iDevice sotto la stessa rete. Inoltre: hotspot WiFi automatici (senza l’attivazione da iPhone), sincronizzazione migliorata di iMessage, possibilità di usare il Mac per ricevere ed effettuare chiamate.

BpJIdZpCAAEtllr.jpg-large

Demo Time!

 

19:30

iCloud Drive: accesso immediato ai documenti memorizzati in iCloud, con la possibilità di salvare ogni tipo di file.

Mail: allegati salvati su iCloud e possibilità di firmare direttamente sui documenti da inviare (salvandoli automaticamente in PDF)

Safari: Spotlight e preferiti integrati nella barra indirizzi (cercando nella barra indirizzi, verrà aggiunto anche il risultato di Spotlight, altrimenti verrà visualizzato un widget con i preferiti), nuove funzioni per migliorare le performance e il risparmio energetico.

BpJE9xLCIAEBYpI.jpg-large

 

Demo Time!

19:20

Si inizia a parlare di Mac: mercato incrementato del 12% (rispetto alla perdita del 5% della concorrenza), 80 milioni di Mac nel mondo (e il 51% adotta Mavericks, rispetto al 14% degli utenti Windows 8).

BpJBMhuCMAEZJFp.jpg-large

Nuovo OSX (scherzando sul nome della prossima release), fino ad arrivare a Yosemite (città del meraviglioso parco nazionale).

Novità rispetto al design: font ridisegnato, icone ridisegnate, Finder ridisegnato: molto simile a iOS7.

“Dark Mode”: le barre del Finder possono diventare “scure”, personalizzabile anche per ogni applicazione nativa di OSX.

Migliorato il Notification Center, con la vista “Today” (presa pari pari da iOS7) e nuovi widget. Nuovo Spotlight (con uno shortcut si può vedere una barra dalle dimensioni notevoli nel mezzo del desktop).

It’s Demo Time.


19.15

Qualche numero: 69 nazioni partecipanti alla conferenza (il 70% per la prima volta), 9 milioni di sviluppatori (un incremento del 47% rispetto all’anno precedente).

19.10

“Benvenuti a San Francisco”: Tim Cook avvia in questo modo la conferenza vera e propria, preceduta da un meraviglioso spot “made in Apple” riguardante la figura dello sviluppatore e delle “magiche” app create per gli iDevice (dalla navigazione marina al controllo di un braccio elettronico, dalla composizione musicale al semplice svago).

BpI_wkAIcAAjawE.jpg-large

 

18.50

È iniziata la trasmissione dal sito Apple. Viene presentato il Moscone Center a San Francisco con un’enorme massa di addetti e di curiosi per assistere al WWDC.

 

15:10

Tramite questo link potete aggiungere direttamente il pass al vostro Passbook (in modo da ricevere ogni aggiornamento tramite notifica).

730326539_17173322438158844508

Tramite l’app Passbook potete scannerizzare il codice QR per aggiungere direttamente il pass.

13.30

Lo staff si sta organizzando per il WWDC: chat, Skype, popcorn, birre, bloc notes e tanta curiosità.

 

 

 

Alle 19.00 (ora italiana) inizierà il consueto WWDC di Apple in quel di San Francisco.

june_2014_posterframeRicordiamo che l’evento si può vedere gratuitamente in streaming dal sito Apple (è richiesto un Mac, un iDevice o una Apple TV per poterlo guardare), in alternativa potete seguire questa pagina per seguire l’evento con noi.

leggi anche: Cosa aspettarsi dalla WWDC 2014: le considerazioni di Enjoy Phone

Noi dello Staff guarderemo l’evento e aggiorneremo questo articolo il più possibile, in questo articolo sarà menzionato ogni prodotto presentato (anche per quanto riguarda la parte Mac e OSX), poi verranno approfondite solamente le sezioni “mobile”.
Quindi, a partire dalle 19 circa, caricate l’articolo e aggiornatelo spesso!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *