Asus ZenFone 3 potrebbe essere realizzato in metallo, con vetro 2.5D e sensore d’impronte

L’Asus ZenFone 2 è stato presentato ufficialmente nel 2015 nel mese di Gennaio. Lo smartphone è stato poi rilasciato nei mesi successivi, più precisamente nel mese di Marzo e presentato come uno dei telefoni di punta più convenienti di quel momento. Anche se allora non ricevette molta attenzione da parte dei media, soprattutto dato dal fatto che sia Samsung che  LG si apprestavano ad ufficializzare rispettivamente il Galaxy S6 ed il G4, l’Asus ZenFone 2 è stato sicuramente tra i telefoni più gettonati del 2015 grazie anche ad un buon rapporto qualità-prezzo .

Col nuovo anno si iniziò a parlare del seguito del suddetto smartphone che così aveva ben fatto lo scorso anno e già le prime voci si diffusero per una probabile presentazione al CES 2016 ma ovviamente, come tutti sappiamo, non è stato così. Nonostante ciò le voci sono susseguite ugualmente e a tal proposito, l’Asus ZenFone 3 è stato recentemente portato alla ribalta da una fuga di notizie, in cui venivano elencate alcune delle specifiche hardware del terminale.

Secondo un recente rapporto sembra quindi che il nuovo Asus ZenFone 3, sarà realizzato completamente in metallo e sarà caratterizzato da un display in vetro con lavorazione 2.5D. Per tutti coloro che non conoscessero tale lavorazione, si caratterizza per una smussatura nei bordi del vetro che lo rende curvo. Da non confondere con la curvatura 3D che si differenzia per una curvatura effettiva del vetro, come per S7 Edge.

Asus ZenFone 3

La stessa fonte cita che l’Asus ZenFone 3 farà anche uso di un connettore USB di tipo C, della tecnologia autofocus laser e di un sensore di riconoscimento delle impronte digitali. Le informazioni inerenti l’adozione della particolare porta USB così come la presenza del sensore di impronte in realtà non sono nuove e sono già state confermate a suo tempo dal presidente di Asus nel mese di Ottobre del 2015.

Trattandosi di speculazioni non c’è nessuna conferma che tutto quanto trapelato fino ad oggi trovi poi riscontro nella realtà ma sicuramente sarà interessante scoprire cosa il brand avrà da proporci per il nuovo terminale dato che Asus è anche una delle ultime aziende ancora a dover svelare il suo top di gamma per il 2016.  Ad ogni modo si prevede che il nuovo Asus ZenFone 3 potrà essere svelato al Computex Taipei 2016, tra il 31 Maggio e il 4 Giugno e chissa che domani, 7 Aprile, alla presentazione del convertibile ZenBook Flip non si conosca ancora qualcosa in più sul nuovo smartphone. Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *