Cosa dobbiamo aspettarci dal prossimo iPhone 7? [RUMOR]

L’iPhone 7 non sarà annunciato prima di diversi mesi, ma le speculazioni su come sarà il nuovo iPhone del 2017 si fanno insistenti. A darcene un assaggio ci pensa il sito MacRumors diffondendo la notizia secondo cui per Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities:

“Apple stia progettando una profonda revisione di iPhone per il prossimo anno, tra cui l’adozione di un nuovissimo rivestimento in vetro curvo accoppiato con un display anch’esso curvo da 5,8 pollici AMOLED.”

Apple con molta probabilità sta cercando di allontanarsi dal corpo in metallo dalle attuali versioni di iPhone ritornando, sì all’adozione del  vetro posteriore tanto utilizzato per l’iPhone 4 e 4S, ma portandolo ad un livello successivo. Il futuro smartphone avrà anche la ricarica senza fili e migliorate funzionalità di riconoscimento biometrico. Se tutto ciò fosse confermato, sarebbe una notizia alquanto inattesa ma che comunque riscontra il favore del pubblico.
Le voci sul nuovo iPhone 2017  si manifestarono non tanto tempo fa dove la prima possibile foto reale di iPhone 7 Plus apparse in rete. Foto in cui era evidente la possibile adozione di un doppio modulo per la fotocamera. Il cambiamento più evidente infatti era l’inclusione di una fotocamera con doppio obiettivo custodita all’interno di un involucro sporgente a forma di pillola, al contrario di due distinte aperture circolari raffigurate in altre foto presenti on-line.
iPhone 7MacRumors aggiunge anche che la fotocamera con doppio obiettivo è accompagnata da un microfono e un flash LED, come per gli iPhone precedenti, mentre le fasce per le antenne sono state trasferite sul bordo superiore e inferiore dello smartphone. Da come riferito, ci sono anche tre piccoli punti sul fondo del iPhone 7 Plus che probabilmente daranno spazio ad un connettore smart, che è una nuova interfaccia introdotta dal iPad Pro.

iPhone scocca

Una cosa che l’iPhone 7 probabilmente non avrà invece potrebbe essere il jack per cuffie. Gli auricolari wireless sono diventati di gran moda ultimamente ed è una tecnologia che Apple potrebbe sfruttare per il prossimo iPhone 7. Questa volta è CNNMoney che si sbilancia su questa indiscrezione:

“Ad Apple è stato concesso un nuovo  brevetto per nuove cuffie EarPod, che farebbero intendere ciò che potremmo trovare sul nuovo iPhone 7. Il brevetto concerne nuove cuffie in grado di connettersi ad un iPhone sia in modalità wireless che con cavo. Esse possono essere utilizzate senza essere collegate, ma hanno un connettore che permette di collegare un cavo magneticamente per gli auricolari e l’altra estremità ad una presa “.

In altre parole, Apple ha brevettato un concetto unico di cuffie ibride separabili. Sono senza fili quando lo si desidera e all’occorrenza sono provviste di cavo. Eppure, molti sostenitori di iPhone sono rimasti sconvolti da questa notizia, tanto da aver realizzato una raccolta firme per una petizione a sfavore di questa possibile eventualità.

Apple sarebbe in procinto di scontentare molti dei suoi clienti con questa mossa. Anche Forbes e FastCompany hanno segnalato infatti, che Apple prevede di eliminare il jack da 3,5 mm, utilizzato per le cuffie standard, per quando verrà rilasciato iPhone 7 entro la fine di quest’anno. Solo una massiccia campagna internazionale può costringere Apple a cambiare rotta e la petizione, che ad oggi ha ricevuto quasi 300.000 firme, potrebbe essere una buona soluzione verso questa discutibile scelta. Via