Trapelati in rete alcuni disegni del prossimo iPhone 5se da 4 pollici

Sta terminando una delle più importanti fiere rivolte alla telefonia di inizio anno, e se il MWC di Barcellona presto chiuderà i battenti, un’altra azienda non sta certo alla finestra e continua i preparativi per la presentazione dei propri smartphone di punta.  Apple è certamente il prossimo brand da cui ci si aspetta qualche novità ed i fan di tutto il mondo sono sempre alla ricerca di qualche notizia che riguardi i telefoni in presentazione nei prossimi mesi.

A tal proposito un paio di schemi ci mostrano due prototipi, uno vecchio ed uno più recente del 4 pollici che Apple realizzerà: liPhone 5SE, rivelandoci che il dispositivo assomiglierà molto al’ iPhone 6 . I disegni in questione sono stati ricevuti da Steve Hemmerstoffer ( alias @OnLeaks), e gli sono stati inviati da un fonte anonima che sostiene di essere coinvolta nella catena di fornitura di iPhone.

IPhone 5SE di Apple dovrebbe essere svelato il 15 Marzo ad un evento in cui potrebbe essere presentato anche iPad 3 Air e un qualche aggiornamento del sistema operativo iOS. Il nuovo iPad 3 Air nascerebbe per tutti coloro che preferiscono le specifiche dell’iPad Pro , ma non hanno bisogno dell’ampio schermo da 12,9 pollici cercando di contenerne il prezzo di acquisto. L’iPad 3 Air è previsto con a bordo il processore di Apple A9X e dovrebbe essere supportato da ben 4GB di RAM,  quattro altoparlanti stereo e avrebbe la possibilità di poter interagire con la ”matita” di Apple e la Smart Keyboard. Un altra novità, infine, sarà il nuovo aggiornamento dello SmartWatch di Apple, la quale dovrebbe includere la funzionalità ”FaceTime”. Sembra anche che tre giorni dopo essere stato svelato l’iPhone 5SE, Apple aprirà i pre-ordini.

I nuovi disegni della presunta versione dello smartphone, dimostrano come Apple si stia focalizzando nella forma a ”pillola” del flash a doppia tonalità, diverso dal modulo che è possibile intravedere sulla versione precedente principalmente realizzata. Il telefono sarà alimentato dallo stesso processore, il SoC A9 che attualmente si trova all’interno del iPhone 6S e 6S Plus. Inoltre, sembra debba supportare l’NFC (Near Field Communication) in modo che possa interagire anch’esso con Apple Pay. Anche se il dispositivo non offrirà il 3D Touch, si ritiene che includerà comunque la funzione “Live Foto”. Sempre secondo gli schemi l’iPhone 5SE arriverà con a bordo l’ID Touch. Ultima e non meno importante, è che dai disegni è possibile consultarne le dimensioni che sono: 123,9 millimetri x 58,7 millimetri x 7,6 millimetri, che messe a confronto con le dimensioni dell’iPhone 6s, che sono di 138,3 millimetri x 67,1 millimetri x 7,1 millimetri, rappresentano una vistosa riduzione delle dimensioni a tutto vantaggio della portabilità, caratteristica che ha sempre contraddistinto gli iPhone fino a qualche anno fa. Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *