LG G5 ufficiale: il top di gamma con Snapdragon 820, display always-on e batteria rimovibile

Il momento tanto atteso è arrivato. Direttamente da Barcellona e dal MWC, oggi è il giorno di LG 5, ed in anticipo rispetto alla concorrente Samsung, LG ufficializza il suo nuovo top di gamma 2016. L’annuncio ufficiale anticipa anche una serie di novità riguardanti tutto l’ecosistema attorno al nuovo ”gioiellino” della casa coreana.

Le foto trapelate nei giorni scorsi e tutte le caratteristiche tecniche e funzionalità a bordo di LG G5 sono state confermate nel bene e nel male. Il design non è esattamente all’altezza delle aspettative ma un corpo interamente realizzato in metallo, sensore di impronte, doppia fotocamera posteriore con lente da 78° ed una da 135° tra cui scegliere per una vista standard ed una grandangolare ed infine il primo display always-on attualmente su schermo IPS, promettono di far breccia nel cuore dell’utenza consumer. La parte frontale invece è caratterizzata da un vetro anteriore curvo, a protezione del display, denominato “3D Arc Glass”.  La particolare funzione always-on consente di tenerne attiva solo una piccola parte di schermo per visualizzare l’ora, la data e lo stato della batteria. Con un ottimizzazione dei consumi appositamente implementata da LG, questa funzionalità, consumerà solo lo 0.8% di batteria ogni ora.

LG G5

Sono presenti anche una serie di moduli aggiuntivi che apportano funzionalità in grado di valorizzare le caratteristiche intrinseche dello smartphone. C’è la possibilità di sostituire il modulo della batteria con, ad esempio, ”LG Cam Plus”; modulo che permette di sfruttare al meglio le qualità fotografiche, tramite l’ausilio di tasti appositi per poter scattare con maggior precisione, registrare e zoomare oltre a  poter bloccare l’esposizione e messa a fuoco. Nell’accessorio è anche compresa una batteria aggiuntiva da 1.200mAh.

Altro modulo realizzato è ”LG Hi-Fi Plus”. Accessorio realizzato in collaborazione con B&O Play che integra un DAC Hi-Fi (convertitore audio) in grado di supportare riproduzione audio a 32-bit e 384KHz. Il modulo può essere utilizzato in connessione al telefono o collegato ad altri smartphone o PC.

Vi lasciamo adesso alla parte che tutti aspettavate e cioè tutte le caratteristiche tecniche del nuovo LG G5:

  • Schermo: 5,3 pollici IPS LCD Quantum in risoluzione QHD (1.440 x 2.560 e 554 ppi)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon MSM8996 820
  • GPU: Qualcomm Adreno 530
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibili tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: 20 megapixel con doppio sensore
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Batteria: 2.800 mAh removibile
  • Dimensioni: 149,4 x 73,9 x 7,7
  • Peso: 159 g

LG G5

Abbiamo inoltre una porta USB Typ-C nella seconda versione, sensore di impronte digitali posto sul retro ed il supporto alla ricarica rapida con la Quick Charge 3.0 di Qualcomm e tecnologia Low Power Location Estimation in grado di ottimizzare i consumi del 42%. Il tutto sarà gestito da Android 6.0.1 Marsmallow.

Veniamo ora al prezzo ed alla disponibilità sul mercato. Lg non rende noti ancora i prezzi di vendita (sicuramente aspetta Samsung per giocarsi le sue carte), ma afferma che annuncerà i prezzi nell’ultima settimana di marzo, con un rilascio del device all’inizio del mese di Aprile. Lg G5 sarà venduto nelle varianti color argento, oro, rosa e titanio.

Cari lettori, vi è piaciuto lg G5 o aspetterete ancora qualche ora per Samsung e deciderete a chi spetta il trofeo di miglior smartphone di inizio 2016?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *